Contenuto sponsorizzato

Un bambino che legge, sarà un adulto che pensa

#IOLEGGOPERCHÉ è la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura
Dal blog di La Libreria Erickson - 11 settembre 2017 - 19:36

Umberto Eco sosteneva che chi non legge, a 70 anni avrà vissuto solo la propria vita, mentre chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… “perché la lettura è un’immortalità all’indietro”.

 

A chi si appresta a scoprire il mondo, il regalo di una biblioteca ben fornita equivale alla possibilità di vivere infinite avventure e poter imparare da esse.

 

Con questo intento è nata tre anni fa l’iniziativa #IOLEGGOPERCHÉ: la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, organizzata dall'Associazione Italiana Editori, che offre la possibilità a tutte le scuole d’Italia di rifornire la propria biblioteca scolastica a costo zero.

 

Come funziona? È semplice: da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017, nelle librerie aderenti, sarà possibile acquistare libri da donare alla propria scuola. Al termine della raccolta, gli Editori raddoppieranno il numero di libri acquistati e li doneranno alle biblioteche scolastiche che partecipano all’iniziativa.

 

É un’occasione da non perdere e un bellissimo messaggio per i ragazzi, che oltre all’importanza della lettura, capiranno anche quella della condivisione.

 

Anche La Libreria Erickson partecipa a questa bellissima iniziativa. Tutte le informazioni in merito sono reperibili al sito www.ioleggoperche.it, oppure chiedendo alla segreteria della propria scuola o in libreria.

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 06:02

Passati dal Gruppo l'Espresso a quello Athesia poco più di un anno fa i giornalisti dello storico quotidiano altoatesino di lingua italiana si sono visti recapitare il "manuale per i collaboratori Athesia" che insegna a vivere come "bon ton" conviene. 120 pagine uscite dritte dritte dall'800

21 gennaio - 11:03

Percorreva i sentieri di Prà degli Angeli, è precipitato per diversi metri. Ferite agli arti inferiori, trasportato al Santa Chiara di Trento

21 gennaio - 09:48

Un giovane gambiano in possesso di regolare permesso di soggiorno è stato fermato prima dai carabinieri e successivamente dalla polizia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato