Contenuto sponsorizzato

E' morto Raimondo Turri. Lunedì era caduto con la bici per evitare un pedone

Immediatamente le sue condizioni era apparse molto gravi. Oggi, in tarda mattinata, il decesso

Pubblicato il - 23 novembre 2017 - 17:15

TRENTO. E' morto in tarda mattinata all'ospedale Santa Chiara di Trento, Raimondo Turri l'uomo di 63 anni che lunedì scorso attorno alle 14, a Ragoli, nel comune di Tre Ville, si trovava sulla propria bici quando, per evitare un pedone, è finito a terra battendo violentemente la testa. 

 

Immediatamente le condizioni dell'uomo erano risultate molto gravi ed era stato portato d'urgenza all'ospedale con l'elisoccorso.

 

L'uomo era ricoverato nel reparto di rianimazione. Oggi il decesso.  

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 Dicembre 2017
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 dicembre - 06:48

Rossi parla del Trentino che per 5 anni ha governato, descrivendolo così: "Un Trentino orgoglioso della sua specialità, un Trentino possibile perché sostenibile, capace di essere aperto al futuro, consapevole che l'identità non è un fatto statico ma in evoluzione continua"

15 dicembre - 19:01

Nessuna condanna per il giovane disabile trovato in possesso di 23 piante di cannabis. Usava la sostanza per curarsi ma fu denunciato. Oggi l'assoluzione per non aver commesso il fatto

15 dicembre - 19:02

L'uomo, secondo la trasmissione Pomeriggio 5 e la stampa veneta, si troverebbe in una casa di 3 piani pagata dalla diocesi. Immediata la smentita della Curia padovana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato