Contenuto sponsorizzato

E' morto Raimondo Turri. Lunedì era caduto con la bici per evitare un pedone

Immediatamente le sue condizioni era apparse molto gravi. Oggi, in tarda mattinata, il decesso

Pubblicato il - 23 novembre 2017 - 17:15

TRENTO. E' morto in tarda mattinata all'ospedale Santa Chiara di Trento, Raimondo Turri l'uomo di 63 anni che lunedì scorso attorno alle 14, a Ragoli, nel comune di Tre Ville, si trovava sulla propria bici quando, per evitare un pedone, è finito a terra battendo violentemente la testa. 

 

Immediatamente le condizioni dell'uomo erano risultate molto gravi ed era stato portato d'urgenza all'ospedale con l'elisoccorso.

 

L'uomo era ricoverato nel reparto di rianimazione. Oggi il decesso.  

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 luglio 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 18:11

Il giovane è stato arrestato domenica pomeriggio. Durante la mattinata denunciato anche un 28enne di Predazzo per possesso di hashish

16 luglio - 12:12

Lamentele dei vicini per i rumori ma il fondatore della ditta di trasporti si difende: "Ho segnalato il problema alla Provincia ma non sono intervenuti. Ho avuto danni per 100 mila euro, per questo il dissuasore acustico"

16 luglio - 17:39

Dalle problematiche legate alle violenze sulle donne, all'aiuto degli anziani, dall'impegno per i giovani, all'acquisto di defibrillatori e alla messa a dimora di molti alberi da frutto l'anno di presidenza di Frattari è stato particolarmente ricco. Qualche giorno fa il passaggio di consegne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato