Contenuto sponsorizzato
PalaTrento, oltre 500 mila euro di interventi nel 2016 e 2017

Tra gli interventi anche il rifacimento del pavimento del parterre con il contributo della società Aquila Basket 

Pubblicato il - 12 settembre 2017 - 18:50

TRENTO. Dall'impianto di illuminazione alla pavimentazione, si aggira a circa 500 mila euro l'importo complessivo dei lavori eseguiti al PalaTrento negli anni 2016 e 2017. Il primo intervento iniziato nell'agosto 2016 e terminato a marzo di quest'anno è stato quello riguardante la sostituzione dell'attuale sistema di gestione riscaldamento, rinfrescamento e antincendio del Palatrento.

 

Il sistema non tecnologicamente attuale aveva cominciato a dare segni di malfunzionamento. L’intervento, per un costo complessivo di 116.500 euro ha visto la realizzazione di un nuovo sistema di gestione informatizzato, una nuova rete dati e una nuova centralina antincendio. Tutto il sistema e le apparecchiature sono di nuova generazione, molto più semplici da gestire e da manutentare con pezzi di ricambio e software reperibile sul mercato per una vita tecnica di circa 15 anni

 

A seguito dell’installazione degli impianti fotovoltaici e alla nuova normativa introdotta dall' AEEGISI nel gennaio 2016, il sistema di rifasamento della Palatrento è risultato sottodimensionato, non tecnologicamente attuale, inefficiente e non più idoneo causando penali per superamento della soglia del fattore di potenza costi. Si è quindi proceduto alla sostituzione dell'impianto per 11.500 euro.

 

Ha avuto un costo di 56 mila euro, invece, la sostituzione del sistema d'emergenza che interviene nel caso di mancanza di energia elettrica e che era composto da tre Ups installati prima del 1998. Il sistema, non più adeguato e con difficoltà di reperire pezzi di ricambio, è stato sostituito.

 

Ha un costo di 234 mila euro, invece, la realizzazione del nuovo impianto di illuminazione con proiettori led del Palatrento. Il sistema d'illuminazione precedente al servizio della palestra centrale e delle tribune era è costituito da una serie di fari a ioduri metallici della potenza complessiva di 72,6 kW. L'illuminamento medio sul terreno da gioco era ca. 850 lux. Tale impianto non consentiva alcuna possibilità di utilizzo parziale della potenza e come tutti gli impianti di stessa tecnologia nel caso di spegnimento, anche per mancanza di tensione, necessitava di circa 10-12 minuti per poterlo riaccendere.

 

Per quanto riguarda la sostituzione del pavimento del parterre per la dimensione 36 x 20 metri invece, il costo è di circa 75 mila euro con la disponibilità da parte della società Aquila Basket di chiedere un contributo economico per il rifacimento del pavimento alla Federazione Basket e quindi di poter contribuire al costo di realizzazione. 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 13:10

Era nell'aria da mesi, ora è ufficiale. Aperto nel 2012 attraverso un protocollo che impegnava l'Itea (proprietaria dei locali) e Forum Trentino per la Pace (promotore dell'iniziativa), ha visto il succedersi di due diverse gestioni

23 settembre - 15:11

Tante le iniziative in campo tra eventi, divertimento e degustazioni. La pera protagonista della kermesse organizzata dalla Pro loco di Vattaro in sinergia con le realtà agricole e artigiane dell'Altipiano della Vigolana

23 settembre - 06:53

Nel secondo trimestre dell'anno, aprile-giugno, l'occupazione resta invariata. Bene trasporti e manifatturiero, giù 'servizi alle imprese e terziario avanzato'. Luca Rigotti, vice presidente della Camera di commercio: "Quadro generalmente favorevole, ma segnali contrastanti dalla domanda interna, meglio l'export. L'agricoltura darà risultati soddisfacenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato