Contenuto sponsorizzato
Si è dimesso l'assessore di Avio che aveva augurato a Ugo Rossi "di fare la stessa fine di Kj2"

Moreno Salvetti ha rassegnato le dimissioni: " A volte succede partono le parole ancor prima di pensarle, poi quando le rileggi e rifletti ti invade una grande mortificazione e non trovi abbastanza parole per scusarti"

Pubblicato il - 31 agosto 2017 - 11:59

AVIO. Alla fine si è dimesso, l'assessore Moreno Salvetti che ha insultato Ugo Rossi su Facebook ha lasciato il suo incarico. Al governatore, subito dopo l'uccisione di Kj2, aveva augurato la stessa fine. Parole che rimasero sulla sua bacheca nemmeno un giorno ma che suscitarono subito una vivace polemica. 

 

"Caro sindaco - scrive l'ormai ex assessore al suo sindaco Federico Secchi - dopo due anni e mezzo di intenso e proficuo lavoro insieme, di progetti condivisi e di realizzazioni importanti, con la presente sono a rassegnare formalmente le mie dimissioni dalla carica di assessore, da te affidatemi nel maggio del 2015". 

 

Una lettera un po' amara, di certo non voleva che finisse così la sua avventura nell'amministrazione aviense. Con Rossi si era addirittura sentito al telefono per scusarsi: "A volte succede - scrive con il mcapo coperto di cenere sullo stesso social su cui ha inveito contro il governatore - a volte partono le parole ancor prima di pensarle, poi quando le rileggi e rifletti ti invade una grande mortificazione e non trovi abbastanza parole per scusarti".

 

Niente, nemmeno la contrizione più sincera è riuscita a impedire il passo delle dimissioni, sollecitate da più parti e sembra in modo più insistente dalla Lega Nord. Il sindaco prende atto e riconosce al suo ex collaboratore il senso di responsabilità che ha dimostrato. 

 

 

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.12 del 17 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Guarda le edizioni precedenti
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 06:55

Il deputato trentino: "Finalmente il Pd ragiona in termini di coalizione, cosa che in Trentino è pacifica perché da sempre c'è un centrosinistra plurale".  Fassino: "Da una parte un centrodestra prigioniero di Salvini e dall'altra un movimento 5 Stelle pericoloso per il Paese"

17 novembre - 19:14

Questa la decisione del gip Forlenza che oggi ha concluso l'udienza preliminare. Il processo inizierà il 12 aprile del prossimo anno. Da Itas richieste di risarcimento milionarie

17 novembre - 13:05

Entrano fin davanti alla porta dell'assessora all'Università e appiccicano un cartello con le richieste. Sara Ferrari: "Abbiamo stanziato e confermato anche per i prossimi anni un milione di euro ma io mi confronto con i rappresentanti eletti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato