Alessandro Anderle

Insegnante di pluralismo e dialogo fra le religioni

Laureato in Filosofia e laureando in Scienze Religiose. Insegno Pluralismo e dialogo fra le religioni, Storia delle religioni e Storia della Chiesa Cattolica all’università della terza età e del tempo disponibile. Inoltre collaboro con l’emittente Telepace Trento

Società
19 Settembre 2020 - 19:09

Mt 20,1-16 [In quel tempo] Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all'alba per prendere a giornata lavoratori per

Società
22 Agosto 2020 - 20:08

Mt 16,13-20 [In quel tempo] Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Fi

Società
16 Agosto 2020 - 00:08

Mt 15,21-28   [In quel tempo] Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidone.

Società
08 Agosto 2020 - 18:08

Mt 14,22-33 Dopo che la folla ebbe mangiato, subito Gesù costrinse i discepoli a salire sulla barca e a precederlo sull'altra riva, finché non avesse congedato la folla.

Società
02 Agosto 2020 - 00:08

Mt 14,13-21 [In quel tempo], avendo udito della morte di Giovanni Battista, Gesù partì di là su una barca e si ritirò in un luogo deserto, in disparte.

Società
25 Luglio 2020 - 19:07

Mt 13,44-52 [In quel tempo] Gesù espose un'altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto nel campo; un uomo lo trova e lo nasconde; po

Società
18 Luglio 2020 - 19:07

Mt 13,24-43 [In quel tempo] Gesù espose un'altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo.

Società
11 Luglio 2020 - 19:07

Mt 13,1-23 Quel giorno Gesù uscì di casa e sedette in riva al mare.

Cronaca
04 Luglio 2020 - 19:07

Mt 11,25-30 In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli.

Società
27 Giugno 2020 - 21:06

Mt 10,37-42 [In quel tempo], Gesù disse ai suoi apostoli: "Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me; chi ama figlio o figlia più

Pagine