Contenuto sponsorizzato

Facebook, Instagram e WhatsApp non funzionano. Problemi anche alle compagnie telefoniche

I clienti di Tim, Vodafone, Tre, Wind e Fastweb stanno registrando problemi a navigare in internet e anche a ricevere chiamate. Non si conoscono al momento le cause del blackout dei social 

Pubblicato il - 14 aprile 2019 - 14:37

TRENTO. A partire dalle 12.40 di oggi Facebook, WhatsApp e Instagram non funzionano e al momento non si hanno informazioni certe sui motivi che hanno portato al completo blackout in Europa ma anche in altre zone del Mondo.

 

Si tratta di un malfunzionamento molto simile a quello che era avvenuto lo scorso 13 marzo, quando tutte le applicazioni legate al gruppo “gruppo Facebook” sono andate down per diverse ore.

 

Consultando il sito downdetector.it, dove è possibile vedere la situazione attuale delle segnalazioni, si scopre che ad avere problemi questo pomeriggio sono anche diverse compagnie telefoniche come Tim, Vodafone, Tre, Wind e Fastweb.

 

Molti utenti, infatti, stanno segnalando problemi con internet sia sulla navigazione da cellulare che con la navigazione con fibra da casa. In alcuni casi, invece, gli utenti lamentano l'impossibilità di effettuare chiamate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 giugno - 06:01

I requisiti per la captivazione dell'orso ci sarebbero in quanto viene considerato problematico e troppo confidente. Anche i numeri ci sarebbero per procedere, ma a mancare per l'ok alcune criticità legate a formazione, informazione e prevenzione. Quelle serate che organizzava il centrosinistra nei territori erano propedeutiche anche per adempiere al piano Pacobace

26 giugno - 22:13

Dopo una mattinata dedicata alle celebrazioni in onore di San Vigilio, la Disfida regala ancora un grande spettacolo prima dei fuochi d'artificio a chiudere la kermesse numero trentasei

26 giugno - 21:03

Dal Comune all'Apt, da Trentino Marketing alla Provincia, c'è grande amarezza per il passo indietro dei giallorossi a 72 ore dal raduno. Si valutano quali clausole dell'accordo salvare, ma le penali si aggirano intorno ai 400 mila euro, cioè il costo del ritiro, che sarebbe stato quattro volte tanto rispetto a due anni fa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato