Contenuto sponsorizzato

Fondovalle, è arrivata la neve. Imbiancate Predazzo, Canazei, Andalo e San Martino di Castrozza

Oggi la quota neve è a 1.200 metri, previsti forti venti in quota. Verso la fine della settimana fiocchi a 600 metri. Trento ricorda il 1985, ma con il sole

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 14 gennaio 2019 - 12:18

TRENTO. Tanto attesa quest'inverno, è arrivata. Parliamo della neve, che finalmente ha imbiancato le cime trentine ed, in alcuni casi, è arrivata anche nel fondovalle.

 

Di ieri è la notizia della neve che ha superato il confine ed è arrivata tra Vipiteno e il Brennero (qui l'articolo), portando anche qualche disagio al confine sull'A22 in entrambe le carreggiate.

 

Tra ieri sera e la scorsa nottata un manto bianco ha ricoperto Canazei e Predazzo. Le precipitazioni nevose hanno interessato anche Andalo e l'altopiano della Paganella e San Martino di Castrozza.

 

Ancora nessuna nevicata, invece, a Trento, che in questi giorni ricorda quella record del 13 gennaio 1985: 34 anni fa nevicò infatti sulla città per 72 ore di fila portando nel capoluogo trentino oltre un metro e mezzo di neve (per la precisione scesero tra i 130 e i 150 centimetri di neve).

 

Per oggi le previsioni di MeteoTrentino collocano lo zero termico a 1.700 metri (1.400 in serata) e la quota neve, in mattinata, a 1.200 metri. Per la giornata è prevista un'alternanza di schiarite e annuvolamenti, specie sui rilievi più a nord, dove saranno possibili alcune deboli precipitazioni. Con il passare delle ore è previsto un generale miglioramento.

 

Si registreranno sempre in giornata venti settentrionali, fino a forti in quota, con possibile Föhn in alcune valli.

 

Dopo due giorni soleggiati, da giovedì a sabato è atteso un peggioramento con nuvole e possibili precipitazioni locali, fino a moderate e nevose oltre i 600-800 metri.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 05:01

Andrea Mazzarese, segretario regionale Sinappe, lancia l'allarme: "Gli agenti di polizia penitenziaria costretti a lavorare con l'illuminazione di un faretto che ci è stato lasciato provvisoriamente dai vigili del fuoco e in cinque sezioni manca anche la videosorveglianza"

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato