Contenuto sponsorizzato

Il braccio meccanico sbilancia il camion che rischia di cadere nello strapiombo. Lo salva il guardrail

L'incidente è avvenuto a Lavarone poco prima delle 9. Sul posto i vigili del fuoco che sono dovuti intervenire con l'autogrù

Foto Fb Sei di Lavarone se..
Pubblicato il - 12 marzo 2019 - 12:45

LAVARONE. Stava lavorando ad eliminare le erbacce e le piante secche dal sottostrada quando il braccio meccanico lo ha sbilanciato e solo per un colpo di fortuna il camion non è precipitato per svariati metri nella scarpata. Il mezzo, infatti, si è appoggiato sul guardrail finendo per spezzarlo ma riuscendo a restare in bilico sul ciglio della strada. Poteva finire molto male l'incidente avvenuto intorno alle 9 meno un quarto a Lavarone.

 

Nella frazione di Dazio un camion con braccio meccanico stava potando la parte sottostante la strada provinciale 216 a pochi metri dal cartello di ''benvenuto'' del piccolo nucleo abitato, lungo l'asse che lo collega all'altra frazione di Birti-Lenzi.

 

All'improvviso il lungo braccio meccanico che doveva scendere di alcuni metri sotto il livello della carreggiata, ha sbilanciato il mezzo, facendolo accasciare su un fianco. Fortunatamente il guardrail ha fatto da ''cuscino'' per il camion che si è appoggiato alle barriere protettive, di fatto piegandole, ma in questo modo ha impedito al mezzo di ribaltarsi e di precipitare per svariati metri giù dalla scarpata. Inoltre lo stesso braccio meccanico ha fatto da perno sulla scarpata sottostante evitando la caduta.

 

 

Sul posto sono subito stati chiamati i vigili del fuoco di Lavarone che, con l'autogrù, hanno rimesso in carreggiata il camion. Fortunatamente non ci sono stati feriti e tutto si è risolto nel migliore dei modi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 21:02

Il professore a Rovereto per il primo Cda che ha nominato Silvio Cattani alla vicepresidenza. L'annuncio: ''Dal 6 giugno la mia collezione a Caldes''. Poi: ''Riqualificazione? Ho già sentito Botta. E vorrei aprire la caffetteria entro ottobre. Lavoro, basta precari". Offerta di pace ad Alex Marini: ''Se lascia perdere le querele lo invito a cena''

22 maggio - 18:18

L'onorevole, tirata in ballo nel profilo Twitter da Ivan Cristoforetti, braccio destro dell'assessore Spinelli, replica: "Chi ricopre una carica istituzionale o chi lavora all’interno delle Istituzioni debba usare toni di decoro e rispetto verso quelle stesse Istituzioni, siano locali o statali, che sono garanzia di tutela dei cittadini"

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pozza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato