Contenuto sponsorizzato

Il vento è troppo forte e l'aereo finisce fuori dalla pista, paura ad Asiago

E' successo ieri pomeriggio a un velivolo dell'aeroclub di Bolzano. A bordo l'istruttore e un allievo pilota

Pubblicato il - 14 luglio 2019 - 14:23

ASIAGO. E' il secondo incidente in due giorni all'aeroporto di Asiago. Giovedì era toccato a un ultraleggero atterrare senza riuscire ad aprire il carrello (QUI ARTICOLO), ieri pomeriggio invece un aereo turistico è finito fuori dalla pista per colpa di una forte folata di vento.

 

Fortunatamente in entrambi i casi non si sono verificati feriti ma la paura è stata tanta ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per garantire la sicurezza dei passeggeri e della struttura. Infatti ieri, dopo l'incidente, il velivolo ha cominciato a perdere molto carburante e per i pompieri è stato necessario travasare 150 litri di potenziale combustibile su dei contenitori. Un'operazione, questa, che è durata per oltre due ore e mezza.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 ed ha visto protagonista un piccolo aereo da turismo con a bordo un allievo pilota e l’istruttore dell’Aviat Aircraft Husky model A-1B dell’aeroclub di Bolzano. L’aereo era in fase di decollo quando la folata di vento lo ha spinto fuori pista facendogli urtare un terrapieno danneggiando il carrello, l’elica e il fondo della carlinga.

 

Subito sono stati chiamati i vigili del fuoco oltre alla squadra di sicurezza dell’aeroporto che hanno aiutato i piloti a uscire e messo in sicurezza il velivolo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 05:01

“Bene, è arrivata una nuova pollastrella” , sono queste le parole che Hope (nome di fantasia per motivi di sicurezza) ha sentito la mattina che ha capito di essere stata venduta alla mafia nigeriana. Aveva appena 18 anni quando è successo. E' stata costretta a spogliarsi, a farsi valutare come un oggetto all'asta da Madame, colei che si occupa del business nigeriano. Poi è finita sulla strada

12 novembre - 11:40

Nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 novembre il collettivo animalista ha affisso dei manifesti alla Lochere di Caldonazzo per protestare contro un seminario tenuto da un veterinario specializzato sulla riproduzione canina. L'accusa è di badare solo al mercato e non al benessere degli animali, selezionando le razze più adatte alla caccia

11 novembre - 21:04

Firmato il protocollo tra Rfi, Pat e comune di Trento che impegna ferrovie dello stato a completare la progettazione preliminare del by-pass ferroviario della città capoluogo, inclusa la stazione provvisoria che verrà realizzata presso lo scalo Filzi, entro 180 giorni da oggi. Per quanto riguarda la circonvallazione di Trento-Rovereto l’intervento mira alla realizzazione di 36 chilometri di nuove linee ferroviarie, 32 di questi interrati

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato