Contenuto sponsorizzato

Levico Terme, a causa di un guasto alla rete idrica sospesa l’erogazione dell’acqua per 3 ore

Sul posto le squadre di pronto intervento della Stet per riparare la tubatura, il guasto si sarebbe verificato su una flangia di raccordo delle tubazioni in via Casotte. Ampie porzioni di Levico senz’acqua, si registrano anche disagi al traffico urbano

Pubblicato il - 14 luglio 2019 - 13:51

LEVICO TERME. Dalle 13:30 alle 16:30,  salvo imprevisti, l’erogazione dell’acqua sarà sospesa per lavori straordinari e urgenti sulla rete idrica dell’acquedotto, ad annunciarlo un comunicato della società ‘Servizi Territoriali Est Trentino’ azienda attiva nei settori dell'erogazione di servizi pubblici a rete, quali la distribuzione gas naturale e la gestione del ciclo idrico.

 

Il guasto si sarebbe verificato su una flangia di raccordo delle tubazioni che corrono lungo via Casotte sul posto stanno intervenendo le squadre di pronto intervento della Stet.

 

Per svolgere al meglio l’intervento l’erogazione dell’acqua sarà chiusa in varie zone della città: Corso Centrale, dall’incrocio con via Augusta all’incrocio di via Cervia a su Via Cesare Battisti dall’incrocio con via Avancini all’incrocio di via Cà Rotte. Ma anche nelle abitazioni di Via Cavour, Tonelli e Cervia.

 

A causa dei lavori di messa in sicurezza e ripristino della rete idrica si registrano anche disagi al traffico urbano. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800.96.98.98.

 

*La foto in copertina è un'immagine d'archivio 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 luglio - 06:01

Il 15 luglio il ministro Salvini ha mandato una circolare a tutti i prefetti. L’obiettivo del Viminale è quello di avere un quadro chiaro sui campi abusivi "per predisporre un piano di sgomberi". Franzoia: " A queste persone devono essere offerte delle alternative. Il Governo dovrebbe stanziare delle risorse che invece non ci sono"

 

 

23 luglio - 09:48

Nonostante i divieti una ventina di persone sono salite sulla grande balena blu che si trova al centro del lago. Sul posto ad intervenire immediatamente è stato il personale di Spiagge Sicure gestito da Security Srl. Due bambini spaventati sono stati portati sul gommone 

23 luglio - 08:24

Le violenze sono iniziate circa due anni fa. Il compagno si è trasformato in una vero e proprio aguzzino. Ad inizio luglio, però, ha trovato il coraggio di denunciarlo e l'uomo è stato subito arrestato 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato