Contenuto sponsorizzato

Muore sotto gli occhi del marito, si erano lanciati insieme dalla parete, ma la 30enne ha sbagliato manovra e si è schiantata contro la roccia e precipita per 200 metri

La coppia era giunta sul versante trentino del lago di Garda per effettuare alcuni lanci dalle pareti rocciose. Si sono gettati, ma qualcosa non ha funzionato. Il paracadute dell'uomo si è regolarmente aperto, mentre quello della 30enne avrebbe avuto dei problemi, si sarebbe aperto, ma avrebbe compiuto una manovra sbagliata

Pubblicato il - 15 agosto 2019 - 21:54

DRO. E' Josefin Sando, la 30enne svedese, morta nell'incidente a Dro nel giorno di Ferragosto. Impiegata all'Accademia delle scienze ingegneristiche, si era lanciata insieme al marito all'alba dal Becco dell'Aquila sul monte Brento, ma qualcosa è andato storto e la donna ha così perso la vita davanti agli occhi dell'uomo

 

La coppia era giunta sul versante trentino del lago di Garda per effettuare alcuni lanci dalle pareti rocciose. Si sono gettati, ma qualcosa non ha funzionato. Il paracadute dell'uomo si è regolarmente aperto, mentre quello della 30enne avrebbe avuto dei problemi, si sarebbe aperto, ma avrebbe compiuto una manovra sbagliata.

 

A quel punto Sando è andata a sbattere molto violentemente contro la roccia per cadere per circa 200 metri in fondo alla parete. A lanciare l'allarme alle 7.20 il marito stesso e alcuni testimoni che anno assistito all'incidente. 

 

Sul posto si sono portati tempestivamente il soccorso alpino e i vigili del fuoco di Dro, ma anche i carabinieri.

 

I soccorritori sono riusciti a raggiungere la ragazza nel luogo della caduta, verricellati dall'elicottero, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare, morta sul colpo.

 

Il corpo della donna è stato portato nella camera mortuaria di Dro. Per supportare il compagno della ragazza sono stati chiamati, invece, gli Psicologi per i Popoli

 

Sono oltre le vittime negli ultimi venti anni in località Becco dell'Aquila, l'ultimo decesso è stato registrato in aprile, in quel caso aveva perso la vita un 47enne norvegese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 05:01

Stefano Galvagni della Funzione pubblica Cgil spiega: "Abbiamo fatto incontri con la Pat e queste persone da anni sono precari dopo aver fatto concorsi e occupando posti vacanti. Una situazione ancora più odiosa perché era stato promesso un intervento in finanziaria ma non c'è nulla"

12 dicembre - 17:47

Il consigliere di Agire chiede di introdurre il principio di connivenza o complicità della famiglia: “Si deve consentire ai conviventi stessi di fornire una prova liberatoria, nel senso di dimostrare di non aver agevolato né partecipato, neppure omissivamente, alla realizzazione di condotte antisociali”

12 dicembre - 18:39

Le nevicate in corso hanno impedito all’elicottero di intervenire, pertanto è stata inviata le squadre del soccorso alpino. Gli escursionisti sono stati raggiunti giusto in tempo visto che uno di loro è stato colpito da un principio di ipotermia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato