Contenuto sponsorizzato

Paura a Tione, crolla il soffitto di una casa. Tre famiglie evacuate

E' successo in via dei Monti 2 attorno alle 19. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e la polizia locale. Il sindaco ha emesso una ordinanza di non agibilità della casa coinvolta

Foto da internet
Pubblicato il - 12 marzo 2019 - 08:59

TIONE. Momenti di paura ieri sera a Tione in via dei monti 2 quando una parte del soffitto di un appartamento è crollato. E' successo attorno alle 19.

 

Fortunatamente nella stanza dove è avvenuto il crollo non erano presenti persone. Il cedimento ha riguardato una decina di metri quadri di solaio.

 

E' stato immediatamente lanciato l'allarme e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Tione e la polizia locale. L'intero edificio, che si trova nel quartiere Brevine, è stato per motivi di sicurezza evacuato e tre famiglie sono state costrette ad abbandonare la propria abitazione.

 

Fortunatamente, come già detto, non ci sono stati feriti. Il sindaco ha poi provveduto ad emettere una ordinanza di non agibilità della casa coinvolta. Oggi sul posto si recheranno dei tecnici che valuteranno l'entità del danno e gli interventi di messa in sicurezza affinché le famiglie possano tornare nella propria casa.

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato