Contenuto sponsorizzato

Ritorna la paura a Tremosine, il bosco brucia e tre Canadair sono già in azione per le operazioni di spegnimento

Il fronte dell'incendio si è propagato velocemente a causa del terreno secco e delle forti raffiche di vento. Sul posto anche vigili del fuoco e personale della Protezione civile

Pubblicato il - 14 gennaio 2019 - 11:52

TREMOSINE. Ritornano a bruciare i boschi a Tremosine sul Garda. L'incendio è scoppiato nella tarda serata di domenica 13 gennaio sopra Tignale.

 

Il fronte delle fiamme si è allargato molto velocemente favorito dal terreno secco e dalle forti raffiche di vento.

 

Sono tre i Canadair in azione per cercare di arrestare l'avanzata del fuoco e spegnere l'incendio.

 

Sono già una ventina gli ettari di bosco divorati dalle fiamme.

 

Sul posto anche i vigili del fuoco e il personale della Protezione civile. Si prevede una giornata impegnativa per i soccorsi per la complessità della situazione.

 

Ritorna la paura dopo gli episodi avvenuti tra il 28 ottobre e il 4 novembre 2017 (Qui articolo) e ancora prima a gennaio 2017 (Qui articolo), senza dimenticare quello di agosto 2018 (Qui articolo).

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 05:01

Andrea Mazzarese, segretario regionale Sinappe, lancia l'allarme: "Gli agenti di polizia penitenziaria costretti a lavorare con l'illuminazione di un faretto che ci è stato lasciato provvisoriamente dai vigili del fuoco e in cinque sezioni manca anche la videosorveglianza"

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato