Contenuto sponsorizzato

Ritorna la paura a Tremosine, il bosco brucia e tre Canadair sono già in azione per le operazioni di spegnimento

Il fronte dell'incendio si è propagato velocemente a causa del terreno secco e delle forti raffiche di vento. Sul posto anche vigili del fuoco e personale della Protezione civile

Pubblicato il - 14 gennaio 2019 - 11:52

TREMOSINE. Ritornano a bruciare i boschi a Tremosine sul Garda. L'incendio è scoppiato nella tarda serata di domenica 13 gennaio sopra Tignale.

 

Il fronte delle fiamme si è allargato molto velocemente favorito dal terreno secco e dalle forti raffiche di vento.

 

Sono tre i Canadair in azione per cercare di arrestare l'avanzata del fuoco e spegnere l'incendio.

 

Sono già una ventina gli ettari di bosco divorati dalle fiamme.

 

Sul posto anche i vigili del fuoco e il personale della Protezione civile. Si prevede una giornata impegnativa per i soccorsi per la complessità della situazione.

 

Ritorna la paura dopo gli episodi avvenuti tra il 28 ottobre e il 4 novembre 2017 (Qui articolo) e ancora prima a gennaio 2017 (Qui articolo), senza dimenticare quello di agosto 2018 (Qui articolo).

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato