Contenuto sponsorizzato

Saluta moglie e figlie e va a fare una nuotata. Scomparso da ore nel Garda un uomo

L'allarme è stato lanciato dalla donna intorno alle 18.30 di ieri sera. Subito si sono attivate le ricerche nella zona di Manebra 

Pubblicato il - 14 luglio 2019 - 10:12

MANERBA. E' svanito nel nulla, scomparso nelle acque del Garda. L'allarme è stato lanciato ieri sera intorno alle 18.30 e nonostante le ricerche siano proseguite anche di notte e siano ricominciate questa mattina dell'uomo, un turista tedesco di 42 anni, in vacanza sul lago con moglie e figlie, non vi è traccia. M.D. queste le iniziali si era tuffato nelle acque del Benaco all'altezza della spiaggia ''La Romantica'' e nuotando si è portato a largo.

 

La famiglia lo ha quindi perso di vista ma lo ha atteso per diverso tempo, fiduciosa, finché il tempo trascorso non si è fatto troppo lungo e la preoccupazione è montata. La moglie, intorno alle 18.30, allora ha chiamato i soccorsi e subito si è attivata la macchina delle ricerche con un grande dispiegamento di forze.

 

Sono arrivati i vigili del fuoco si Salò, il gruppo sommozzatori di Milano, i Volontari del Garda, i carabinieri, squadre di sommozzatori, la guardia costiera e anche un elicottero dei vigili del fuoco da Bologna per sorvolare dall'alto il lago e le sue coste. Le ricerche, come detto, si sono protratte a  lungo, anche con l'arrivo del buio per riprendere con vigore già questa mattina.

 

Al momento, però, nessuna buona notizia arriva dalla zona. Tra le ipotesi al vaglio quella di un malore in acqua o un problema che non gli ha permesso di ''vincere'' la corrente e di rientrare a riva.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 05:01

“Bene, è arrivata una nuova pollastrella” , sono queste le parole che Hope (nome di fantasia per motivi di sicurezza) ha sentito la mattina che ha capito di essere stata venduta alla mafia nigeriana. Aveva appena 18 anni quando è successo. E' stata costretta a spogliarsi, a farsi valutare come un oggetto all'asta da Madame, colei che si occupa del business nigeriano. Poi è finita sulla strada

12 novembre - 11:40

Nella notte tra lunedì 11 e martedì 12 novembre il collettivo animalista ha affisso dei manifesti alla Lochere di Caldonazzo per protestare contro un seminario tenuto da un veterinario specializzato sulla riproduzione canina. L'accusa è di badare solo al mercato e non al benessere degli animali, selezionando le razze più adatte alla caccia

11 novembre - 21:04

Firmato il protocollo tra Rfi, Pat e comune di Trento che impegna ferrovie dello stato a completare la progettazione preliminare del by-pass ferroviario della città capoluogo, inclusa la stazione provvisoria che verrà realizzata presso lo scalo Filzi, entro 180 giorni da oggi. Per quanto riguarda la circonvallazione di Trento-Rovereto l’intervento mira alla realizzazione di 36 chilometri di nuove linee ferroviarie, 32 di questi interrati

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato