Contenuto sponsorizzato

Si mette alla guida ubriaco alle 6.30 e causa un incidente. Aveva un tasso alcolemico 4 volte quello consentito dalla legge

L'uomo è stato denunciato e l'auto su cui viaggiava è stata sequestrata. Nei controlli dei carabinieri è stato fermato anche un giovane del Primiero per possesso di eroina 

Pubblicato il - 13 marzo 2019 - 08:29

CAVALESE. Si è messo alla guida ubriaco causando poi un incidente. E' successo lunedì mattina alle 6.40.

 

Il nucleo radiomobile in collaborazione con la stazione dei Carabinieri di Molina sono intervenuti per rilevare un incidente stradale a Cavalese. Nei diversi controlli è stato effettuato anche quello alcolemico sulle parti coinvolte. Rilevando, in una queste, un tasso di ben quasi 4 volte quello consentito ai termini di legge.

 

L'uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria ai sensi dell’articolo 186 del Codice della strada per guida in stato d’ebrezza ed il mezzo in suo uso sequestrato.

 

I controlli effettuati dai carabinieri di Cembra-Lisignago e San Giovanni Di Fassa – Sen Jan e dalle gazzelle del Nucleo Radiomobile nel territorio di competenza, in quest’ultimo periodo, hanno consentito di rilevare in totale 6 infrazioni di particolare gravità a carico di alcuni soggetti che si mettevano alla guida dopo aver abusato in maniera considerevole di bevande alcoliche.

 

Nella rete dei militari è inoltre finito anche un giovane residente in Primiero, già noto ai carabinieri, che sottoposto ad un approfondita verifica è stato trovato in possesso di alcune dosi di eroina poste poi sotto sequestro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 21:02

Il professore a Rovereto per il primo Cda che ha nominato Silvio Cattani alla vicepresidenza. L'annuncio: ''Dal 6 giugno la mia collezione a Caldes''. Poi: ''Riqualificazione? Ho già sentito Botta. E vorrei aprire la caffetteria entro ottobre. Lavoro, basta precari". Offerta di pace ad Alex Marini: ''Se lascia perdere le querele lo invito a cena''

22 maggio - 18:18

L'onorevole, tirata in ballo nel profilo Twitter da Ivan Cristoforetti, braccio destro dell'assessore Spinelli, replica: "Chi ricopre una carica istituzionale o chi lavora all’interno delle Istituzioni debba usare toni di decoro e rispetto verso quelle stesse Istituzioni, siano locali o statali, che sono garanzia di tutela dei cittadini"

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pozza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato