Contenuto sponsorizzato

Tentano di rubare in una casa ma scoperti dal proprietario si rinchiudono in camera. Arrestate tre persone

E' successo ieri sera in una abitazione a Cognola. Il proprietario dopo aver coperto di avere la porta di entrata forzata ha chiamato le forze dell'ordine 

Pubblicato il - 23 agosto 2019 - 14:38

COGNOLA. Momenti di paura ieri in una casa a Cognola. Il proprietario, di Civezzano, quando è arrivato davanti all'abitazione ha immediatamente visto che qualcosa non andava. La porta di entrata era stata forzata.

 

Ha quindi chiesto l'intervento immediato delle forze dell'ordine che sono arrivate poco dopo sul posto. Entrati in casa hanno trovato tutto in disordine con cassetti aperti e molte cose gettate a terra. Segni inequivocabili di un furto.

 

Nel controllare però le stanze una, di solito sempre aperta, risultava stranamente chiusa. Dopo averla aperta gli agenti si sono trovati davanti tre ragazzi tunisini dai 20 ai 30 anni che si erano rinchiusi in una camera per non essere trovati. Autori del furto sono stati immediatamente arrestati.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 marzo - 12:46

Davide Bassi da giorni sta monitorando il contagio con dati e grafici: '''L'Alto-Adige ha applicato 149 test x 10.000 abitanti di poco inferiori al ben noto caso del Veneto (163 test x 10.000 abitanti) ed entrambi mostrano una densità di decessi bassa''. Ecco le analisi e i numeri e una considerazione generale: ''Per anni in Italia ci siamo gingillati con le polemiche sulla “Kasta” e il cambiamento. Ma affidarci agli incapaci e agli arroganti è un lusso che possiamo permetterci solo in tempi normali''

31 marzo - 13:16

Due strutture sono state poste in quarantena nei giorni scorsi. "A tutti gli operatori è stato fatto il tampone ed è risultato negativo" spiega il presidente Enderle che parla comunque di situazione difficile ma sotto controllo. Preoccupazione per l'impegno che devono sopportare le famiglie con i centri diurni chiusi  

 

 

31 marzo - 11:31

Trimarchi viene ricordata per la sua professionalità e la sua disponibilità, la sua verve, simpatica e cordiale. "Una figura importante, un punto di riferimento" ricorda il consigliere provinciale Luca Guglielmi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato