Contenuto sponsorizzato

Tentano di rubare in una casa ma scoperti dal proprietario si rinchiudono in camera. Arrestate tre persone

E' successo ieri sera in una abitazione a Cognola. Il proprietario dopo aver coperto di avere la porta di entrata forzata ha chiamato le forze dell'ordine 

Pubblicato il - 23 agosto 2019 - 14:38

COGNOLA. Momenti di paura ieri in una casa a Cognola. Il proprietario, di Civezzano, quando è arrivato davanti all'abitazione ha immediatamente visto che qualcosa non andava. La porta di entrata era stata forzata.

 

Ha quindi chiesto l'intervento immediato delle forze dell'ordine che sono arrivate poco dopo sul posto. Entrati in casa hanno trovato tutto in disordine con cassetti aperti e molte cose gettate a terra. Segni inequivocabili di un furto.

 

Nel controllare però le stanze una, di solito sempre aperta, risultava stranamente chiusa. Dopo averla aperta gli agenti si sono trovati davanti tre ragazzi tunisini dai 20 ai 30 anni che si erano rinchiusi in una camera per non essere trovati. Autori del furto sono stati immediatamente arrestati.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 febbraio - 19:45

I sindacati Cgil, Cisl e Uil intervengono dopo i primi dati che emergono a seguito dell'applicazione dei 10 anni di residenza quale criterio per accedere alle case Itea: -15% in termini di assegnazione e -20% nel sostegno degli affitti

17 febbraio - 20:04

Uno spazio nuovo, contemporaneo, che si troverà all'inizio di via Suffragio in piazzetta Nicolò Rasmo. L'iniziativa è di Filippo Sartori e l'apertura è prevista tra aprile e maggio. Piatti della cucina italiana/mediterranea, anche per palati vegetariani

17 febbraio - 12:26

Sono state chiuse nei giorni scorsi le indagini preliminari che riguardavano appalti e subappalti per le Sae (Soluzioni abitative di emergenza) nelle Marche. Nell'inchiesta anche il consorzio Gips di Trento 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato