Contenuto sponsorizzato

“Aiutateci a ritrovarla”, ancora nessuna traccia di Ilaria Matteucci, la donna è scomparsa da una settimana

Continuano senza sosta le ricerche della donna scomparsa da una settimana. I soccorritori hanno messo a disposizione un numero d’emergenza 0471 954128

Pubblicato il - 17 febbraio 2020 - 10:23

VADENA. È ormai da più di sette giorni che non si hanno più notizie di Ilaria Matteucci, scomparsa in Alto Adige lo scorso lunedì, 10 febbraio.

 

Fin da subito le ricerche si sono concentrate nell’area di Vadena, territorio comunale ai piedi del Monte di Mezzo e nelle vicinanze tra la confluenza di Isarco e Adige. L'abitato si trova a pochi chilometri a sud di Bolzano, quindi a ovest di Laives e Bronzolo.

 

 

Si cerca soprattutto su strade e sentieri della zona, ma anche lungo i corsi d’acqua. Nei giorni scorsi era pervenuta ai soccorritori una segnalazione dalla zona del comune di Appiano. Purtroppo, però le verifiche non hanno dato riscontri positivi e la donna non è stata trovata.

 

Al momento sono impegnati nelle ricerche i vigili del fuoco di Vadena e il corpo di Laives, i sommozzatori dei pompieri e le unità cinofile. Anche i carabinieri sono attivi per trovare Matteucci e sono a disposizione al numero 0471 954128 per eventuali segnalazioni che possano aiutare e agevolare le ricerche per ritrovare la donna scomparsa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 aprile - 06:01

In questi giorni, complici le festività di Pasqua, sarebbe dovuta partire la volata per entrare a pieno regime nella stagione estiva. Ma si naviga giocoforza a vista nell'incertezza generale, si cercano strategia e si ragiona sul futuro. Il presidente di Asat, Gianni Battaiola: "Ancora troppo incognite. Intanto puntiamo sulla formazione, non perdiamo i contatti con i clienti e analizziamo il mercato. Ma tanto dipende dalle norme di salute pubblica"

04 aprile - 19:55

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

04 aprile - 19:38

Le vittime negli ospedali del sistema trentino sono 3 donne e 3 uomini. Sono 1.601 le persone in isolamento domiciliare, 151 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 741 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 301 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 52 in semi-invasiva e 81 in ventilazione invasiva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato