Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige in 24 ore ci sono 29 nuovi contagi, preoccupazione per i positivi nelle scuole. Salgono a quasi 1700 gli isolamenti domiciliari

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

Pubblicato il - 26 settembre 2020 - 10:04

BOLZANO. Sono 29 i nuovi contagi che sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Alto Adige dall'Azienda sanitaria. I tamponi analizzati sono stati 1479 con un rapporto che si attesta 1,96%.

 

A preoccupare nelle ultime ore a Bolzano sono i positivi in aumento nelle scuole. Ieri proprio a Merano è stata chiusa la prima scuola ma sono altre le infezioni che interessano diversi istituti altoatesini. (Qui l'articolo)

 

A livello provinciale ad oggi sono stati effettuati in totale 170.485 tamponi su 89.488 persone.

 

Sono a 26 le persone che sono state ricoverate in ospedale dopo essere stati contagiati da covid19 ma la momento nessuno si trova in terapia intensiva.

 

Salgono a 1681 le persone che si trovano in isolamento domiciliare. Di queste 59 sono di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta.

 

I numeri in breve:

Tamponi effettuati ieri (25 settembre ): 1.479

Nuovi casi positivi: 29

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 3.467

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 170.485

Numero delle persone sottoposte al test: 89.488 (+696)

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 26

Pazienti Covid-19 in isolamento nella struttura di Colle Isarco: 50

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 0

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

Persone in isolamento domiciliare: 1.681 (delle quali 59 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 18.728 (delle quali 1.329 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 20.409

Persone guarite: 2.635 (+3). A queste si aggiungono 909 (+0) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.544 (+3)

Collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 237; 235 guariti.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 14:45

Mentre Boccia ieri sera impugnava l'ordinanza di Fugatti e ''valutava'' quella altoatesina (protetta da una legge al contrario di quella di Trento) Kompatscher ha riunito la giunta e, visto l'andamento della curva del contagio, ha deciso di adottare il dpcm e renderlo ancor più restrittivo

29 ottobre - 17:20

L'uccello è stato curato da Diego Sebastiani di Animal Care e poi consegnato al centro Lipu di Trento. Qualche giorno fa il caso di un cormorano a Canzolino e oggi un altro svasso maggiore recuperato nella zona di Calceranica dalla forestale di Levico e consegnato al centro recupero Lipu, con diverso filo di bava attorcigliata attorno al corpo, un amo nel becco, uno in gola e uno sull’ala

29 ottobre - 16:48

Il consigliere leghista Renato Zucchelli ha condiviso con un quotidiano locale un testo per parlare del problema degli anziani soli e coronavirus, peccato però che buona parte della “lettera” non fosse farina del suo sacco: “Starò più attento, non sono esperto di queste cose, ho semplicemente trasformato diversi interventi in un pensiero comune”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato