Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 9 vittime nelle ultime 24 ore. Quinto giorno di calo nei nuovi contagi. Fugatti: ''I numeri restano però tragici, non abbassiamo la guardia''

Sono 2.427 i positivi per coronavirus in Trentino. A livello regionale 200 morti per complicanze legate a Covid-19. I casi oggi, 87 persone, seguono i 104 con 18 vittime di ieri, i 114 con 16 decessi di venerdì 27, i 121 con 12 morti di giovedì 26 e i 177 casi con 18 vittime di mercoledì 25 marzo

Di Luca Andreazza - 29 marzo 2020 - 17:44

TRENTO. Sono 2.427 i positivi per coronavirus in Trentino, 87 nuovi casi e ci sono, purtroppo, 9 nuovi decessi. Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 129 per un totale di 200 morti a livello regionale.

 

"Ancora dati pesantemente negativi - dice il presidente Maurizio Fugatti - ma il numero dei contagi si è ancora abbassato. In questi numeri tragici, c'è comunque un segnale positivo. L'auspicio è che domani ci sia un ulteriore calo o almeno una stabilizzazione, però non abbiamo certezze: non dobbiamo cantare vittoria e mantenere alta la guardia". 

 

Quinto giorno consecutivo di calo nei nuovi contagi. I casi oggi, 87 persone, seguono i 104 con 18 vittime di ieri, i 114 con 16 decessi di venerdì 27, i 121 con 12 morti di giovedì 26, i 177 casi con 18 vittime di mercoledì 25, quindi i 214 (martedì 24 con 15 morti), 131 (lunedì 23) e 173 (domenica 22), mentre il dato più alto in termini di nuovi contagi è stato toccato sabato 21 con 239 casi e 15 decessi.

 

Sono 123 i nuovi positivi in Alto Adige e il numero dei contagiati si attesta a 1.205 persone. Ricoverati complessivamente 229 pazienti Covid-19, 206 dei quali sono ricoverati nei reparti dei sette ospedali dell’Azienda sanitaria e 23 a Colle Isarco (questi privi di sintomi o con sintomi leggeri). A questi si aggiungono 63 casi sospetti.

 

Sono 51 le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva. Ad oggi ci sono inoltre 9 pazienti ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria tra Reutte, Lienz, Hall, Innsbruck e Feldkirch. Il numero di decessi sale invece a 71, con 7 morti in più rispetto ai 64 di sabato 28 marzo (Qui articolo).

 

Altri sei nuovi positivi in quel di Appiano, che si porta a 64 casi. Sono 22 invece le persone infettate da coronavirus nel capoluogo altoatesino per un totale di 269 persone. Più 7 a Bressanone e 52 casi, più 5 a Brunico per 25 positivi, più 4 a Ora per un totale di 10 persone, più 5 a Racines per 14 casi. Nuove positività in doppia cifra a Castelrotto: +10 e 69 casi, così come a Laives che si porta a 38 infetti per effetto dei 10 nuovi contagiati.

 

In aumento anche Ortisei, due nuovi casi per un totale di 45 persone. A Santa Cristina si va a 20 (+2 rispetto a ieri, sabato 28 marzo). Resta a 29 Selva val Gardena. Sono 2.518 persone attualmente che si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 maggio - 15:12

I fatti sono successi poco dopo le 13.30 e la dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio degli inquirenti. La donna è finita al Santa Chiara trasportata con l'elicottero in codice rosso

29 maggio - 15:21

Le direttive sull'uso della mascherina non cambiano. Se in Veneto il governatore Zaia ha alleggerito gli obblighi, Fugatti spiega che in Trentino serve attendere un'ulteriore stabilizzazione del contagio. Sono quasi 84 mila gli stanziamenti ulteriori che la Pat ha fatto all'Opera Universitaria per le borse di studio 

29 maggio - 11:55

Per il membro del consiglio direttivo del Wwf del Trentino Karol Tabarelli de Fatis che ha analizzato l'accaduto i buchi sarebbero artificiali. Segnalazioni simili arrivano anche dal lungolago di Calceranica

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato