Contenuto sponsorizzato

Enorme incendio nella notte, un fienile avvolto dalle fiamme e distrutto. Oltre 180 vigili del fuoco al lavoro

I vigili del fuoco si sono messi al lavoro per limitare i danni agli edifici vicini. Le operazioni di spegnimento sono andate avanti tutta la notte 

Pubblicato il - 01 luglio 2020 - 08:11

BOLZANO. Hanno lavorato fino a notte fonda i vigili del fuoco per fermare le fiamme che hanno avvolto un edificio e un fienile a San Lugano in Alto Adige.

Sul posto sono arrivati oltre 180 vigili del fuoco da tutto il circondario per domare le fiamme. All'arrivo dei vigili la struttura agricola era già completamente avvolta dalle fiamme. Impossibile salvarla.

 

Dunque gli uomini si sono messi al lavoro per limitare i danni agli edifici vicini. Non si registrano per fortuna danni alle persone e salvi anche gli animali della stalla.

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni dei vigili del fuoco per il completo spegnimento dell’incendio per la messa in sicurezza dell'area e lo smassamento del materiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 12:31

I sindacati chiedono alla Provincia di Trento di copiare Bolzano. Un articolo del decreto Cura Italia permette a Trento e Bolzano di integrare le risorse dei fondi di solidarietà provinciali che garantiscono la cassa integrazione alle piccole aziende del terziario. Proprio in attuazione di questo articolo la Giunta Kompatscher ha stanziato 20 milioni di euro 

12 luglio - 12:26

L’escursionista 56enne è stato colto da malore poco dopo aver parcheggiato la sua auto. Nonostante il rapido intervento dell’equipe medica per lui non c’è stato nulla da fare

12 luglio - 10:26

Negli ultimi cinque giorni sono state ben 19 le persone trovate positive al test del coronavirus, numeri che costringono Bolzano a non abbassare la guardia. Nelle varie strutture ospedaliere altoatesine sono ricoverate 7 persone

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato