Contenuto sponsorizzato

Incidente mortale nella notte, un ragazzo ventenne ha perso la vita. Lo schianto in Valsugana tra due auto

Lo schianto è avvenuto nella tarda serata di ieri. Un ragazzo è morto e altri due sono stati trasportati in ospedale. Sulla dinamica sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine. Sul posto i vigili del fuoco di Trento e di Pergine che hanno usato le pinze idrualiche per estrarre i feriti 

Pubblicato il - 25 ottobre 2020 - 09:14

TENNA. Tragedia sulla strada statale della Valsugana nella tarda serata di ieri dove un ragazzo ventenne ha perso la vita in un incidente stradale.

 

Il grave scontro è avvenuto pochi minuti prima delle 22 al chilometro 114 della SS47 nella zona di Tenna. Due auto, una Panda e una Punto, si sono scontrate in maniera violentissima. Una dei due mezzi è finito per ribaltarsi contro il muro di pietra che si trova lungo la strada.

 

Sulla dinamica esatta di quello che è successo sono in corso ancora le verifiche e le ricostruzioni da parte della polizia locale di Pergine che con diversi agenti si è portata sul posto. Ad intervenire anche il corpo dei vigili del fuoco permanente di Trento e quello dei volontari di Pergine.

 

Nelle auto erano presenti tre giovani, una ragazza di 24 anni, un ragazzo di 19 anni e un altro ventenne. Per quest'ultimo purtroppo, i soccorsi sanitari non hanno potuto far altro che constatare la morte sul posto.

 

I vigili del fuoco hanno utilizzato le pinze idrauliche per riuscire ad estrarre gli altri due feriti dai veicoli. Sono poi stati stabilizzati sul posto e trasportati in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:23

Si trovava con un amico lungo il sentiero quando ha improvvisamente perso l’equilibrio precipitando per oltre 200 metri. Quando i soccorritori sono riusciti a raggiungerlo purtroppo per il 55enne non c’era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato