Contenuto sponsorizzato

Incidente sulla Sp235, trasportati in ospedale un bambino di 4 mesi e una bambina di sei anni

Sono sei le persone coinvolte nell'incidente che si è verificato a Lavis. Sul posto i soccorsi sanitari con due ambulanze, le forze dell'ordine e i vigili del fuoco  

Pubblicato il - 12 luglio 2020 - 08:12

LAVIS. Momenti di paura ieri a Lavis sulla strada provinciale 235 dove un violento tamponamento ha coinvolto sei persone di cui tre sono state portate in ospedale. Tra queste ci sono anche un bambino di 4 mesi e una bambina di sei anni.

 

L'allarme alla centrale unica di emergenza è arrivato pochi minuti dopo le 20.30. Secondo una prima ricostruzione si tratta di un tamponamento che ha coinvolto un furgone e una macchina.

 

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Lavis che hanno messo in sicurezza l'area dell'incidente. I sanitari arrivati con due ambulanze del 118 si sono poi presi cura dei feriti.

 

Ad essere trasportati al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara sono stati due minori di 4 mesi e 6 anni e un'altra donna di 28 anni. Altre tre persone coinvolte hanno invece rifiutato il trasporto.

 

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per i rilievi e per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 agosto - 19:16

Sembravano due ordini del giorno semplici ed efficaci quelli presentati da Degasperi e Ghezzi eppure la maggioranza ha detto ''no'' ad entrambi. Nel primo caso (vista la riforma che prevede che le Apt raggiungano il 51% dei finanziamenti privati) si chiedeva che si assicurasse la massima chiarezza nell'utilizzo delle risorse pubbliche. Nel secondo che si facessero lavorare le maestranze trentine e si privilegiassero i paesaggi locali anziché quelle ''rubate'' all'estero. Purtroppo è andata male

06 agosto - 18:07

La storia raccontata da Alessandro, papà di Vittoria di 3 anni: "Sono rimasto davvero colpito da tutto l'aiuto che ci è arrivato. Ci eravamo già rassegnati e avevamo pensato di dire alla piccola che il coniglietto fosse partito per una vacanza al mare senza avvisarci, e che non sapevamo quando sarebbe tornato"

06 agosto - 17:45

Complessivamente il Trentino sale a  5.610 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Attenzione massima in Alto Adige, trovati 12 positivi nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato