Contenuto sponsorizzato

LE FOTO. Le temperature crollano e arriva la neve, l'Alpe Tognola si prepara per l'inverno

Un paesaggio già invernale ai quasi 2.000 metri sull'Alpe Tognola che rientra nella ski area di San Martino di Castrozza e passo Rolle del circuito del Dolomiti Superski. Tempo sereno e stabile per le prossime ore, ma MeteoTrentino prevede un peggioramento sul week-end

Pubblicato il - 28 settembre 2020 - 16:30

TRENTO. Un crollo delle temperature e una prima spolverata di bianco sulle vette trentine dopo un settembre particolarmente mite.

 

La quota neve si è rapidamente abbassata da circa 2.800 metri a circa 1.600 metri ma con accumuli scarsi o nulli sotto i 1.800 metri (Qui articolo).

Un paesaggio già invernale ai quasi 2.000 metri sull'Alpe Tognola che rientra nella ski area di San Martino di Castrozza e passo Rolle del circuito del Dolomiti Superski (Qui info).

 

Dopo il maltempo dei giorni scorsi, le prossime ore dovrebbero essere caratterizzate da un meteo sereno e un leggero rialzo delle temperature.

Il maltempo potrebbe però far ritorno già verso il week-end con precipitazioni, anche abbondanti e diffuse.

 

La previsione di MeteoTrentino per martedì 29 e mercoledì 30 settembre è, infatti, di tempo stabile con ampi tratti soleggiati e temperature in aumento. Poi giovedì 1 ottobre nubi basse e schiarite al mattino, annuvolamenti più consistenti nel pomeriggio con possibili deboli precipitazioni.

 

Molto nuvoloso invece venerdì 2 con probabili precipitazioni, mentre sabato 3 ottobre molto nuvoloso o coperto con precipitazioni abbondanti e diffuse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 14:45

Mentre Boccia ieri sera impugnava l'ordinanza di Fugatti e ''valutava'' quella altoatesina (protetta da una legge al contrario di quella di Trento) Kompatscher ha riunito la giunta e, visto l'andamento della curva del contagio, ha deciso di adottare il dpcm e renderlo ancor più restrittivo

29 ottobre - 17:20

L'uccello è stato curato da Diego Sebastiani di Animal Care e poi consegnato al centro Lipu di Trento. Qualche giorno fa il caso di un cormorano a Canzolino e oggi un altro svasso maggiore recuperato nella zona di Calceranica dalla forestale di Levico e consegnato al centro recupero Lipu, con diverso filo di bava attorcigliata attorno al corpo, un amo nel becco, uno in gola e uno sull’ala

29 ottobre - 16:48

Il consigliere leghista Renato Zucchelli ha condiviso con un quotidiano locale un testo per parlare del problema degli anziani soli e coronavirus, peccato però che buona parte della “lettera” non fosse farina del suo sacco: “Starò più attento, non sono esperto di queste cose, ho semplicemente trasformato diversi interventi in un pensiero comune”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato