Contenuto sponsorizzato

Maltempo, smottamenti e allagamenti (FOTO): centinaia di interventi per i vigili del fuoco altoatesini

Alberi schiantati, allagamenti e diversi smottamenti con colate di fango che hanno invaso strade e paesi, il maltempo che si è abbattuto sulla Regione sta provocando notevoli disagi. Centinaia gli interventi dei vigili del fuoco

Pubblicato il - 12 July 2020 - 09:00

BOLZANO. A partire da venerdì l’Alto Adige è stato colpito da un’ondata di maltempo che ha provocato notevoli disagi in tutto il territorio regionale (articolo QUI e QUI). I vigili del fuoco sono stati chiamati per centinaia di interventi.

 

Alberi schiantati, allagamenti e diversi smottamenti con colate di fango che hanno invaso strade e paesi. Ad Antermoia i pompieri sono intervenuti per un canale intasato dai detriti portati dalle piogge.

 

Ben più grave la situazione tra San Leonardo in Passiria e San Martino in Badia dove in totale sono entrati in azione una settantina di vigili del fuoco che hanno operato fino a tarda notte. In zona si è abbattuto un forte temporale con gravi conseguenze per i piccoli centri abitati.

Ancora maltempo in Alto Adige luglio 2020

 

Diverse cantine e anche alcune case sono state allagate mentre una colata di fango è arrivata a lambire il paese. Una delle strade della zona invece è stata invasa da un’intera zolla di terra che ha ostruito completamente il passaggio.

 

Situazione simile a Vipiteno dove i forti temporali, accompagnati anche dalla grandine, hanno provocato dei piccoli smottamenti con colate di fango e abbattuto alcuni alberi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 05:01

Nell'arco di due settimane si dovrebbe completare la seconda fase di somministrazione nelle Rsa Trentine. Nei prossimi giorni è stato chiesto un tavolo con la Provincia per ridiscutere assieme i protocolli di sicurezza e consentire una riapertura graduale delle strutture consentendo anche un ritorno degli abbracci

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato