Contenuto sponsorizzato

"Scherma" una borsa per ingannare i sensori anti-taccheggio. Un 35enne denunciato per furto aggravato e ricettazione

E' accaduto in un esercizio commerciale di Appiano, dove il soggetto è stato fermato dopo la chiamata dei negozianti, insospettiti dal modo di muoversi. Riposto un capo d'abbigliamento nella borsa "schermata" artigianalmente, il 35enne indossava una maglietta rubata il giorno prima nello stesso luogo. Denunciato per furto aggravato e per ricettazione

Pubblicato il - 17 febbraio 2020 - 15:04

APPIANO. Aveva schermato con dell'alluminio l'interno della propria borsa per non fare scattare l'allarme anti-taccheggio. Un 35enne cittadino marocchino è stato comunque fermato dai carabinieri della stazione di Appiano, a seguito della chiamata dei gestori dell'esercizio pubblico che lo hanno visto muoversi con fare sospetto.

 

Identificato all'uscita del negozio, l'uomo, già noto alle forze dell'ordine per precedenti connessi al furto e alla ricettazione, è stato trovato in possesso di un capo d'abbigliamento del valore di circa 50 euro, nascosto proprio nella borsa “schermata”. Nell'interrogatorio in caserma, inoltre, risultava come pure la maglietta indossata al momento fosse stata rubata nel medesimo negozio appena il giorno prima.

 

Il soggetto è stato quindi denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Bolzano con l'accusa di ricettazione e furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 aprile - 06:01

In questi giorni, complici le festività di Pasqua, sarebbe dovuta partire la volata per entrare a pieno regime nella stagione estiva. Ma si naviga giocoforza a vista nell'incertezza generale, si cercano strategia e si ragiona sul futuro. Il presidente di Asat, Gianni Battaiola: "Ancora troppo incognite. Intanto puntiamo sulla formazione, non perdiamo i contatti con i clienti e analizziamo il mercato. Ma tanto dipende dalle norme di salute pubblica"

04 aprile - 19:55

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

04 aprile - 19:38

Le vittime negli ospedali del sistema trentino sono 3 donne e 3 uomini. Sono 1.601 le persone in isolamento domiciliare, 151 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 741 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 301 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 52 in semi-invasiva e 81 in ventilazione invasiva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato