Contenuto sponsorizzato

Spaccio di droga, operazione della polizia di Trento per fermare 8 minorenni che vendono hashish, marijuana e cocaina a coetanei

Avevano suddiviso il territorio di Trento in vere e proprie piazze di spaccio, in cui vendere hashish, marijuana e cocaina per soddisfare la “domanda” proveniente per lo più da giovanissimi

Pubblicato il - 01 luglio 2020 - 07:56

TRENTO. Otto minorenni organizzati per spacciare droga in diverse zone di Trento perlopiù a coetanei. Assieme avevano creato un'associazione criminale che proprio in queste ore è obiettivo dell'operazione lanciata dalla Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Trento.

 

Gli 8 ragazzi operavano sia a Trento ma anche in provincia. A carico dei giovani pusher sono state emesse altrettante misure cautelari restrittive della libertà personale, quali la permanenza in casa ed il collocamento in comunità.

 

L’organizzazione, composta interamente da minori, aveva suddiviso il territorio di Trento in vere e proprie piazze di spaccio, in cui vendere hashish, marijuana e cocaina per soddisfare la “domanda” proveniente per lo più da giovanissimi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 12:31

I sindacati chiedono alla Provincia di Trento di copiare Bolzano. Un articolo del decreto Cura Italia permette a Trento e Bolzano di integrare le risorse dei fondi di solidarietà provinciali che garantiscono la cassa integrazione alle piccole aziende del terziario. Proprio in attuazione di questo articolo la Giunta Kompatscher ha stanziato 20 milioni di euro 

11 luglio - 16:18

Tante riconferme ma anche forze nuove per i progetti delle penne nere trentine. Renzo Merler, già vicepresidente nell'ultimo mandato Pinamonti, è stato nominato vicepresidente vicario con delega ai rapporti con zone e gruppi

12 luglio - 10:40

Il dramma di una ragazza trentina che per 8 lunghi anni ha vissuto un vero e proprio inferno. L'uomo è stato condannato a 2 anni e 3 mesi per maltrattamenti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato