Contenuto sponsorizzato

Il masso precipita e colpisce il tetto dell’abitazione: sopralluogo del geologo con l’elicottero

Prima di arrestare la sua corsa l’agglomerato roccioso ha colpito di striscio il tetto di un’abitazione. Stamane sopralluogo con l’elicottero da parte del geologo della Provincia di Trento per valutare la situazione

Pubblicato il - 04 maggio 2021 - 10:14

STORO. Il distacco è avvenuto nella giornata di ieri, 3 maggio, quando un grosso masso si è staccato dalla parete rocciosa precipitando verso valle, poco sopra all’abitato di Storo. Prima di arrestare la sua corsa l’agglomerato roccioso ha colpito di striscio il tetto di un’abitazione.

 

Fortunatamente la traiettoria seguita dal masso non ha colpito direttamente l’edificio altrimenti i danni sarebbero stati molto maggiori. Secondo quanto ricostruito dai vigili del fuoco di Storo, intervenuti sul posto per mettere in sicurezza l’area, il masso si è staccato in zona Gac.

 

Proprio questa mattina il geologo della Provincia di Trento ha effettuato un sopralluogo, sorvolando con l’elicottero la località Gac e la salita a San Lorenzo per valutare la situazione che si è venuta a creare dopo l’importante distacco.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato