Contenuto sponsorizzato

Ricerca notturna per due escursioniste sfinite che non riuscivano più a proseguire. L'allarme lanciato dal gestore del rifugio Val di Fumo

L'elicottero è riuscito ad individuare le due escursioniste grazie ai visori notturni.  L'allarme è stato lanciato dal gestore del rifugio Val di Fumo intorno alle 21.30, che le stava aspettando in quanto avevano prenotato per il pernottamento

Pubblicato il - 30 July 2021 - 09:55

DAONE. Serata di apprensione quella di ieri, 29 luglio, per due escursioniste di Mezzocorona di 49 e 73 anni disperse tra la val di Breguzzo e la val di Fumo. L'allarme è stato lanciato dal gestore del rifugio Val di Fumo intorno alle 21.30, che le stava aspettando in quanto avevano prenotato per il pernottamento.

 

Le due donne sarebbero dovute arrivare al rifugio, dopo essere partite dal rifugio Trivena in Val di Breguzzo. Si è quindi subito alzato in volo l'elicottero che ha effettuato un sorvolo con lo scopo di individuare le due escursioniste grazie ai visori notturni.

 

L'elicottero ha ripercorso il sentiero che dal rifugio Trivena arriva al passo San Valentino ed ha proseguito verso il rifugio Val di Fumo. Intorno alle 22.30 le due donne sono state individuate circa 200 metri a valle del passo San Valentino, lungo il sentiero sul versante della Val di Fumo, in una zona dove i telefoni non hanno campo.

 

L'elicottero ha verricellato il tecnico di elisoccorso, che ha recuperato a bordo le due escursioniste, illese ma sfinite. Trasferite a Breguzzo, sono state sottoposte a un controllo sanitario da parte dell'equipe medica dell'elisoccorso.

 

Le due donne non hanno avuto bisogno del ricovero in ospedale e sono state riaccompagnate alla macchina dagli operatori della Stazione Valle del Chiese. Le operazioni sono state gestite da soccorso alpino e vigili del fuoco di Daone.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 settembre - 18:17
Il Disegno di legge sul mobbing e lo straining di cui la senatrice Donatella Conzatti è prima firmataria prevede una definizione ampia ed [...]
Cronaca
20 settembre - 16:00
Sono stati analizzati 1.148 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 18 persone in ospedale, di cui 1 in paziente in terapia intensiva
Cronaca
20 settembre - 16:51
Il giovane stava scendendo lungo la strada sterrata da solo quando ha perso il controllo della sua bicicletta, nella caduta il 20enne ha riportato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato