Contenuto sponsorizzato

Scivola e sbatte la testa su un tronco. Morto Dietmar Unterhauser, boscaiolo 58enne di Trodena

Un boscaiolo di 58 anni, Dietmar Unterhauser, ha perso la vita scivolando e sbattendo la testa su un tronco. L'incidente è avvenuto su un terreno si sua proprietà a Mazzon, frazione di Egna. I carabinieri indagano sulle dinamiche 

Pubblicato il - 27 gennaio 2021 - 10:22

EGNA. Grave incidente attorno a mezzogiorno di martedì 26 gennaio. Un boscaiolo di 58 anni, originario di Trodena, è scivolato, sbattendo la testa su un tronco. L'incidente è avvenuto a Mazzon, frazione di Egna, in un terreno di sua proprietà. Per Dietmar Unterhauser non c'è stato nulla da fare.

 

Secondo le prime ricostruzioni, il terreno sarebbe stato ghiacciato, provocando la caduta del 58enne. Non è ancora chi sia stato a dare l'allarme e sulla questione indagano i carabinieri. Sul posto si sono precipitati i soccorsi, giunti da Bolzano con l'elicottero Pelikan 2.

 

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, però, non c'era più nulla da fare. Essendo il terreno di proprietà del boscaiolo, difficilmente la caduta verrà considerato un incidente sul lavoro.

 

Unterhauser, residente a Molini di Trodena, lascia moglie e figli.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 febbraio - 11:30

Il titolare del pub Flambard, a Trento sud, è stato raggiunto da una multa e da un ordine di chiusura per 5 giorni. Dopo aver telefonato ai vigili urbani per sapere come comportarsi con i clienti che consumano le bevande fuori dai bar, ha riaperto ma per un giorno appena. "Non c'è una linea guida. Le forze dell'ordine agiscono con discrezionalità"

25 febbraio - 12:54

Il progetto si chiama "Couch-19" e ha coinvolto tantissimi cittadini di Pergine Valsugana e Trento, che si sono resi disponibili a raccogliere le mascherine dalle strade per poi consegnarle al designer Tobia Zambotti. "Un modo creativo di dare nuova vita alle mascherine raccolte dalle strade lanciando un messaggio forte"

25 febbraio - 13:52

L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno ad Arco. In azione la macchina dei soccorsi, compreso i tecnici della Uopsal per la sicurezza dei lavoratori e seguire smaltimento dell'amianto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato