Contenuto sponsorizzato

Sempre meno giovani donatori, l'appello dell'Avis Trentino: "La necessità di sangue non va in vacanza. Vi aspettiamo presto"

L’invito è rivolto ai cittadini fra i 18 e i 60 anni, sopra i 50 chili e di buona salute. "L'invito è di segnalare la propria disponibilità prima delle ferie estive ai numeri". Ecco come fare

Di Sabina Boscaro - 29 July 2021 - 18:08

TRENTO. A fronte della preoccupante carenza di donatori, Avis del Trentino si rivolge alla popolazione chiedendo di contribuire a garantire la disponibilità di sangue a chi necessita di trasfusioni.

 

Secondo quanto riportato dal Centro Nazionale Sangue infatti i donatori nel 2020 sono stati in totale 1.626.506, in calo del 3,4% rispetto al 2019 ed i nuovi donatori 355.174, in calo del 2%. La diminuzione riguarda soprattutto i giovani, di età compresa tra i 18 e 25 anni, scesi sotto i 200 mila, mentre aumentano quelli sopra la fascia d’età di 45 anni.

 

Crescono però i donatori in aferesi, quelli cioè che donano plasma o singoli componenti del sangue, che nel 2020 sono stati 217638 (+7,5%). Le donazioni infatti sono state quasi 2,9 milioni, di cui 2,5 milioni di sangue “intero” e il resto in aferesi. Ogni donatore dunque effettua in media 1,8 donazioni l’anno.

 

Sempre secondo il Cns infine sono in calo i pazienti trasfusi, 638 mila contro 603 mila e le trasfusioni totali sono state 2,8 milioni, a fronte dei 2,9 milioni del 2019. Il sistema ha permesso comunque di garantire oltre 5 trasfusioni al minuto ai pazienti.

 

Per candidarsi a diventare donatori quindi è necessario avere tra i 18 e i 60 anni, pesare non meno di 50 chili e non adottare comportamenti che possano mettere a rischio la propria salute
ed eventualmente quella di chi riceve il sangue donato.

 

“L'invito è a segnalare la propria disponibilità prima delle ferie estive ai numeri 0461-916173 e 0461-329919, o semplicemente utilizzando la app Avisnet”, con la quale è possibile prenotare direttamente data e ora della donazione – commenta in un comunicato la Presidente di Avis del Trentino Dott.ssa Elisa Viliotti - perché la necessità di sangue non va in vacanza. Vi aspettiamo”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 settembre - 18:17
Il Disegno di legge sul mobbing e lo straining di cui la senatrice Donatella Conzatti è prima firmataria prevede una definizione ampia ed [...]
Cronaca
20 settembre - 16:00
Sono stati analizzati 1.148 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 18 persone in ospedale, di cui 1 in paziente in terapia intensiva
Cronaca
20 settembre - 16:51
Il giovane stava scendendo lungo la strada sterrata da solo quando ha perso il controllo della sua bicicletta, nella caduta il 20enne ha riportato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato