Contenuto sponsorizzato

Tragedia in val dei Mocheni, trovato morto Paolo Mazzonelli, scomparso durante un'escursione di scialpinismo

Il 71enne era uscito per un'escursione di scialpinismo nell'area di Valcava in val dei Mocheni senza più fare rientro. A lanciare l'allarme i familiari. Purtroppo Mazzonelli è stato trovato senza vita

Pubblicato il - 27 January 2021 - 13:54

PALU' DEL FERSINA. E' stato trovato, purtroppo, senza vita Paolo Mazzonelli. Le ricerche si sono concluse in maniera tragica.

 

Le ricerche erano scattate intorno alle 23 di ieri, martedì 26 gennaio, i familiari avevano lanciato l'allarme, preoccupati per il mancato rientro del 71enne nato a Terlago a residente a Tenna.

 

Il 71enne era uscito per un'escursione di scialpinismo nell'area di Valcava in val dei Mocheni senza più fare rientro (Qui articolo).

 

Le ricerche sono iniziate subito e l'auto è stata trovata in zona Hacleri. Da lì sono partite sono partite le attività per trovare Mazzonelli: un'operazione portata avanti dai vigili del fuoco permanenti con anche la squadra dei droni, il soccorso alpino e gli uomini della guardia di finanza con le unità cinofile.

 

E' entrato in azione anche l'elicottero con visore notturno, ma le ricerche sono state sospese nella notte a causa del forte vento. Le attività sono poi riprese alle prime ore di questa mattina.

 

L'elicottero si è levato nuovamente in volo per portare i soccorritori in quota e continuare le operazioni nella zona del lago di Erdemolo

 

Un'intesa attività che si è conclusa nel primo pomeriggio, i soccorritori hanno individuato il corpo, Mazzonelli purtroppo è stato trovato morto. 

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 February - 19:20

La situazione si complica in Val di Cembra dove i contagi continuano a salire, soprattutto a Palù dove il 14 è coinciso con la ricorrenza del patrono. Si contano 79 nuovi casi a Trento e poi seguono Pergine, Arco, Lavis, Rovereto e Levico Terme 

28 February - 20:11

Nel Comune di Giovo il rapporto contagi/residenti ha raggiunto il 3,3%, il sindaco non esclude l’entrata in vigore di misure più restrittive: Ci sono intere famiglie coinvolte, dove sia i genitori che i figli sono risultati positivi, forse ci sono un po’ meno anziani rispetto alle altre fasce d’età”

28 February - 15:55

Il rapporto è doppio rispetto al livello medio nazionale e anche oggi si registrano 329 nuovi casi di cui 80 tra giovani in età scolare. In un giorno messe in quarantena ben 18 classi (venerdì erano 35 ieri 53)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato