Contenuto sponsorizzato

A Trento c'è Piero Angela per parlare del ''Ruolo delle tecnologie nella società moderna''. Ecco come seguirlo

L'incontro è rivolto ai giovani ma si può seguire in streaming ed è promosso dall'Università e dalla Fondazione Bruno Kessler

Pubblicato il - 10 gennaio 2019 - 20:20

TRENTO. A partire dalle 15 toccherà a Piero Angela spiegare ai giovani come ''Costruire il futuro'' un format ideato dal mitico divulgatore di Quark per un percorso formativo composto di dieci conferenze dedicate ai giovani."L'obiettivo è raccontare alla futura classe dirigente il mondo che verrà - viene spiegato - proponendo analisi e visioni di futuro attraverso la voce di grandi protagonisti del presente".

 

Gli incontri saranno a numero chiuso, ma potranno comunque essere seguiti in streaming a questo link (CLICCATE QUI). "I relatori - si legge sul sito del progetto - sono personalità di spicco che appartengono al mondo della scienza, della tecnologia, della medicina, dell'economia e dell'imprenditoria". 

 

E si parte proprio da Piero Angela che parlerà del "Ruolo delle tecnologie nella società moderna" per poi tornare a Trento il 30 maggio per ''Informazione e emotività'': una carriera fatta di trasmissioni televisive, approfondimentidivulgazione. Ma anche passione, per la scienza, ma anche la musica, il giornalismo, la letteraturaOtto lauree honoris causa sette Telegatti. Il progetto è rivolto a 300 studenti dell'Università di Trento e di istituti superiori della provincia ed è promosso dall'ateneo e dalla Fondazione Bruno Kessler.

 

Tra gli altri relatori anche il climatologo Filippo Giorgi, il giornalista Piero Bianucci e il presidente della Fbk Francesco Profumo. E, ancora, Giovanni Andrea ProdiStaffan De MisturaAnna CeresetoStefano MicelliJuan Carlos De MartinCesare Furlanello Massimo Tononi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 aprile - 12:47
Questa pratica di utilizzare i teli è stata sperimentata nel 2011 sul ghiacciaio Presena sul Tonale. Un provvedimento importante, ma non risolutivo, ormai i ghiacciai si ritirano in modo sempre più evidente e veloce. Serve in particolare per salvare la stagione invernale
26 aprile - 06:01

Magari sono studenti "fuori corso", ma sembra che ognuno abbia il suo compito, c'è quello che gestisce e controlla dall'esterno, un palo all'interno per monitorare gli spostamenti degli uomini della sicurezza e quindi solitamente in cortile ecco il mercato, si contratta e acquista

25 aprile - 21:44

Tra i primi, in assoluto, a mobiliarsi per intercettare possibili radiazioni scese in campo il laboratorio di Fisica atomica e molecolare della Facoltà di Scienze di Povo, sopra Trento. Il professore Zecca: "Il ruolo degli scienziati è essenziale per rilevare e divulgare possibili – anche minimi, quasi impercettibili – pericoli per la qualità della nostra vita"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato