Contenuto sponsorizzato

Pivano e De Andrè, un amore senza tempo

Venerdì 11 a vent'anni dalla scomparsa del poeta cantautore Trento Spettacoli riporta sul palco "Dormono tutti sulla collina", monologo di Maura Pettorruso ispirato alla vita della grande traduttrice della letteratura americana e alla genialità del musicista genovese. Parole intense e musiche con Lazzeri e Filosi

Pubblicato il - 08 gennaio 2019 - 17:40

TRENTO. Il prossimo 11 gennaio ricorrono i vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De André. Il cantautore genovese si spegneva infatti nel gennaio 1999 all’Istituto dei tumori di Milano, dove era ricoverato per l’aggravarsi di un carcinoma polmonare. Per ricordarlo, TrentoSpettacoli porta al Teatro San Marco “Dormono tutti sulla collina”, monologo di e con Maura Pettorruso ispirato alla vita di Fernanda Pivano accompagnato da musiche tratte dall’album “Non al denaro, non all’amore, né al cielo” di De André.

 

 Sul palco del San Marco, Maura Pettorruso interpreterà Fernanda Pivano, accompagnata da Massimo Lazzeri (voce, chitarra e ukulele) e Daniele Filosi (chitarra).

Era il 1930 quando Cesare Pavese, assetato di conoscenza e sempre alla ricerca di nuove realtà, si faceva mandare dagli Stati Uniti la Spoon River Anthology di Edgar Lee Masters. Qualche anno dopo Fernanda Pivano, la ragazza allora allieva di Pavese che avrebbe poi tradotto in italiano i più grandi autori della nuova cultura americana, riceve il libro. E inizia a tradurlo. Quasi per sfida. Quasi per gioco. E se ne innamora perdutamente.   

 

 Si innamora di “quel ragazzo a cui l'anima volò via”, e all'insaputa del suo maestro lo traduce. È l'inizio folgorante di una storia incredibile, una storia che sembrerebbe un meraviglioso romanzo se non fosse storia vera, vissuta da una grande protagonista, 'Nanda', e dai suoi straordinari compagni di viaggio: lo stesso Pavese, Ernest Hemingway, conosciuto a Cortina e mai più dimenticato, Allen Ginsberg e la beat generation emergente.

 Una storia bellissima che non può che avere come trama musicale la trasposizione della stessa Antologia di Spoon River ad opera di uno dei più grandi musicisti italiani, Fabrizio De André. Non al denaro, non all'amore, né al cielo, la poetica e affascinante trasposizione musicale di alcune poesie dell'immensa opera di Masters.

Lo spettacolo è in calendario alle ore 21.00.

 

 Il biglietto intero costa 10 euro, il biglietto ridotto (riservato a chi partecipa al progetto “Trentatré trentini”, agli iscritti alle scuole di teatro e agli spettatori under 30 e over 65) è invece di 8 euro. È già possibile prenotare i biglietti online compilando il form sulla pagina https://www.teatrosanmarco.it/home/modulo-prenotazione-dormono-tutti-sul...

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 aprile - 19:50

Salvini in conferenza stampa aveva spiegato che i sindaci di Trento e Bolzano avevano scelto di non utilizzare i finanziamenti del pacchetto "Scuole sicure". Il sindaco Andreatta: "Non ho mai rinunciato,  Trento ha già molte telecamere anche vicino le scuole e i soldi li possiamo usare per progetti culturali di sensibilizzazione sui pericoli che derivano dall'uso di sostanze stupefacenti

23 aprile - 13:09

Da Pinzolo il vicepremier rassicura sull'autonomia, difende il sindaco Cereghini e rilancia la Valdastico. Fiducia alta per la chiamata alle urne del 26 maggio: "Ci aspetta ancora tanto lavoro per rimediare a 50 anni di centrosinistra, ma il cambiamento in Trentino già si vede e la conferma arriverà alle prossime elezioni"

23 aprile - 15:47

Fino a domenica 28 i treni saranno sostituiti con autobus rispettando gli stessi orari ferroviari

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato