Contenuto sponsorizzato

Il consigliere aveva parlato di omosessuali definendoli ''finocchi'', la Lega si scusa e prende le distanze

Dopo le parole del consigliere comunale della Lega Kurt Pancheri,  Lega Alto Adige Südtirol ha deciso di prendere le distanze scusandosi con le persone che si sono ritenute offese.

Pubblicato il - 19 gennaio 2019 - 12:24

BOLZANO. Hanno scatenato un'ondata di critiche le parole utilizzate giovedì sera dal consigliere comunale della Lega Kurt Pancheri che, durante una seduta del consiglio, aveva  usato la parola “finocchi” per definire le associazioni Lgbt+.

 

 

Il tutto era avvenuto durante un intervento del consigliere leghista legato al dibattito sul nuovo regolamento delle pubbliche affissioni. Di fatto un insulto dal quale, però, la Lega Alto Adige Südtirol ha deciso di prendere le distanze scusandosi con le persone che si sono ritenute offese.

 

"In merito all’infelice uscita del militante della Lega Kurt Pancheri durante il consiglio comunale – ha affermato Massimo Bessone, in qualità di commissario della Lega Alto Adige Südtirol - intendo fare alcune puntualizzazioni. Il linguaggio usato dal consigliere non rappresenta il pensiero della Lega altoatesina, ma solo l’opinione di un singolo, per niente condivisa dal sottoscritto e da tutto il partito. Un conto è avere un proprio gusto sessuale e sostenere il concetto di famiglia tradizionale, un altro conto è offendere gratuitamente le persone, ancora di più quando lo si fa in veste di amministratore di un’importante città e di rappresentante di un partito”.

 

Bessone ha deciso poi di scusarsi a nome del partito. “Ritengo - spiega alla nota inviata alla stampa - dunque doveroso, appunto come capo altoatesino della Lega, rivolgere le mie scuse a tutte quelle persone che si sono ritenute offese dalle infelici dichiarazioni del consigliere".

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 febbraio - 05:01

Dopo due estati di accese battaglie tra "Green days" e accesso a numero chiuso, il Comitato per la salvaguardia dei passi dolomiti incassa il successo. Finazzer: "Una buona notizia, ma non abbassiamo la guardia". Per la vignetta potrebbe servire il via libera anche del Veneto

19 febbraio - 18:02

Il covo della cellula è stato individuato in una casa isolata a Bosco di Civezzano. Questo il luogo dove falsificavano i documenti  per garantirsi la clandestinità e progettare atti di eversione in Italia e all’estero

19 febbraio - 19:56

I risultati arrivati dalla piattaforma Rousseau sull'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini non sono stati quelli che gran parte del M5S in Trentino si aspettava. Per il consigliere Degasperi "Non si possono cambiare le regole quando non piacciono e tenere quelle che fanno più comodo". Per Alex Marini: "Sarebbe stato preferibile il ministro Salvini avesse potuto difendere il proprio operato di fronte ad un giudice"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato