Contenuto sponsorizzato

Comunali, Moreno Togni il più votato a Brentonico. Lega e Patt raccolgono solo 5 consiglieri, contro i 13 della maggioranza

Schiacciante vittoria di Christian Perenzoni, che con il 78,12% ottiene la riconferma come primo cittadino di Brentonico. Moreno Togni il candidato più votato, con 201 voti, mentre la lista più scelta è Officina civica con Christian Perenzoni. Brutto risultato per Lega e Patt, che correvano assieme

Di Davide Leveghi - 23 settembre 2020 - 11:26

BRENTONICO. Dopo il risultato schiacciante ottenuto dalle liste a favore di Christian Perenzoni sindaco, la nuova composizione del Consiglio comunale brentegano vedrà una netta maggioranza di consiglieri appartenenti alla coalizione vincitrice. Con il 78,12%, infatti, Pederzoni ha sconfitto sonoramente la strana alleanza fra Lega e Patt, aggiudicandosi il secondo mandato.

 

Il primo cittadino ha ottenuto 1685 voti, di cui 182 al sindaco, mentre il suo avversario, Massimo Raffaelli 472, di cui 34 al sindaco. L'affluenza, di contro, ha visto un leggero calo, passando dal 68,05% del 2015 al 64,78% dei giorni scorsi. Tutto sommato, nulla di incredibile se pensiamo al contesto in cui si sono svolte le elezioni.

 

Per quanto riguarda le liste, oltre il 30% ha scelto per “Officina Civica con Christian Perenzoni” (584 voti), seguita dalle altre 2 della coalizione vincente: “Il bene Comune lista civica per Brentonico Perenzoni sindaco”, con il 29,78% (pari a 578 voti), e “Naturalmente Brentonico” con il 17,57% (pari a 341 voti). Per quanto riguarda la coalizione sconfitta, in un contesto di complessivo calo da parte della Lega, il Carroccio ha ottenuto 309 voti, pari al 15,92%, mentre “In Autonomia x Brentonico” strappa solo un 6,65% (pari a 129 voti).

 

Detto ciò, il nuovo Consiglio comunale sarò composto in questo modo (preferenze incluse):

-coalizione Christian Perenzoni: sindaco Christian Perenzoni; Moreno Togni (201), Alessandra Astolfi (137), Mariano Tardivo (90), Marina Togni (73), Davide Campostrini (40) per “Officina civica con Christian Perenzoni”; Ivano Tonolli (162), Nicola Zoller (145), Mattia Simonetti (94), Giuliano Franceschini (79), Graziano Veronesi (75) per “Il bene in Comune lista civica per Brentonico Perenzoni Sindaco”; Assia Zoller (69), Javier Spinella (51) per “Naturalmente Brentonico”;

-coalizione Massimo Raffaelli: Massimo Raffaelli; Monia Raffaelli (50), Nadia Passerini (44), Fabrizio Tonolli (30) per Lega Autonomia Salvini Trentino; Mauro Mazzurana (61) per “In Autonomia x Brentonico”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 05:01

La vicenda risale all'agosto del 2018 a Sirmione. Nel corso della manovra una turista tedesca era stata schiacciata dal pullman, poi era deceduta in ospedale. Per i giudici non c'è stata negligenza o imperizia da parte del conducente

01 marzo - 20:17

Sono 232 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 25 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

01 marzo - 18:18

E' stato rinviato a settembre 2021 il graduale svuotamento della Residenza Fersina. Una nuova decisione, viene sottolineato dai  consiglieri provinciali che hanno presentato due interrogazioni, presa senza confronto con gli enti dell’accoglienza

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato