Contenuto sponsorizzato

Elezioni, a Storo "Fare" e "Crescere Insieme" raddoppiano i voti. Il più votato è Riccardo Giovanelli

Nicola Zontini si è imposto sindaco con oltre l'80% dei voti. La lista “Progetto 2000” che sosteneva Settimo Scaglia ha raggiunto il 16,39%

Pubblicato il - 23 settembre 2020 - 12:24

STORO. Riccardo Giovanelli di 'Fare' è stato il candidato più votato a Storo con 214 voti.

 

L'amministrazione comunale guidata nella scorsa legislatura da Luca Turinelli (non ricandidato), ora vede come sindaco Nicola Zontini che si è imposto con oltre l'80% dei voti.


A suo sostegno due liste, “Fare” che ha raddoppiato i voti rispetto il precedente turno di amministrative e “Crescere insieme” che dal 18,10% scorso è riuscita a salire al 38,81%.

 

La lista “Progetto 2000” che sosteneva Settimo Scaglia ha raggiunto il 16,39%.

 

Il Consiglio comunale vede eletti, nella lista “Fare” Riccardo Giovanelli, Adriano Malcotti, Marzi Ferretti, Claudio Poletti, Omar Lucchini e Claudia Ferretti. Per la lista “Crescere insieme” invece, eletti Massimiliano Luzzani, Lorenzo Melzani, Nicoletta Giovanelli, Claudio Cortella, Elisa Lombardi e Francesco Romele. Infine per “Progetto 2000” Francesco Giacomolli, Giuseppe Antonio Gallo, Luciana Ferretti, Pietro Uboldi


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 05:01

La vicenda risale all'agosto del 2018 a Sirmione. Nel corso della manovra una turista tedesca era stata schiacciata dal pullman, poi era deceduta in ospedale. Per i giudici non c'è stata negligenza o imperizia da parte del conducente

01 marzo - 20:17

Sono 232 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 25 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

01 marzo - 18:18

E' stato rinviato a settembre 2021 il graduale svuotamento della Residenza Fersina. Una nuova decisione, viene sottolineato dai  consiglieri provinciali che hanno presentato due interrogazioni, presa senza confronto con gli enti dell’accoglienza

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato