Contenuto sponsorizzato

Elezioni comunali Ala, la Lega costretta a ripiegare sulla ''solita'' Vanessa Cattoi, già deputata e consigliera comunale

Attualmente consigliera comunale di minoranza e parlamentare, Cattoi scende in campo per puntare al municipio in piazza San Giovanni. La deputata sfida il sindaco uscente Claudio Soini, appoggiato da Patt e altre due liste civiche, e Franca Bellorio, candidata per Partito democratico e La Bussola

Di Luca Andreazza - 01 agosto 2020 - 20:23

ALA. La Lega ha sciolto le riserve: Vanessa Cattoi è la candidata sindaca del carroccio in quel di Ala. "Un grandissimo entusiasmo per la candidatura della nostra deputata", il commento del segretario e assessore Mirko Bisesti a quasi due mesi dalle elezioni amministrative.

 

Attualmente consigliera comunale di minoranza dopo aver perso le elezioni nel 2015 e parlamentare, Cattoi scende in campo per puntare al municipio in piazza San Giovanni

 

E' l'ennesima candidatura negli ultimi anni per la deputata, sintomo forse che in casa carroccio non sono molti i nomi spendibili. Eletta in Comune, si è presentata alla chiamata delle urne nazionali, quindi alle elezioni provinciali vinte dal centrodestra nell'ottobre 2018. 

 

Lì ha rinunciato al posto in Consiglio provinciale per restare a Roma, mentre non si è mai dimessa dal Consiglio comunale. Ora è stata ufficialmente indicata come candidata sindaca. In caso di vittoria resterebbe da capire se rinuncerebbe al seggio in parlamento o se intenderebbe portare avanti entrambi i ruoli, che non sono incompatibili. 

 

La deputata sfida il sindaco uscente Claudio Soini, appoggiato da Patt e altre due liste civiche, e Franca Bellorio, candidata per Partito democratico e La Bussola

 

La situazione alense è comunque abbastanza fluida per andare a definire la griglia delle imminenti elezioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 12:15

Santi-Malfer c’è l’apparentamento. La furia del Pd: “Si sarebbe potuta trovare la sintesi a quanto pare però, il problema non era politico ma di poltrone. È evidente che le ambizioni personali e il rancore sono stati anteposti ai programmi politici, ma così non si fa il bene della comunità”

26 settembre - 11:26

I due, di 27 e 32 anni, erano d'accordo che si sarebbero trovati alle 17 a Malga Silvella, per percorrere da lì il sentiero che porta al Filmoorstandschützenhütte, rifugio di Kartitsch dove avrebbero passato tre giorni

26 settembre - 12:21

La sezione di Riva del Garda rischia in questo modo di frantumarsi ulteriormente, la scelta di apparentarsi con la candidata sostenuta tra gli altri da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia non convince nuovamente parte degli autonomisti stessi. Un Patt che già è arrivato diviso alle elezioni tra i candidati che hanno corso senza simbolo con il sindaco uscente e il movimento che si è schierato con Malfer 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato