Contenuto sponsorizzato

Europei di volley, l’Italia è in finale. Fugatti esulta ma sbaglia foto e celebra la Serbia

“Grande Italia che agli europei batte la Serbia e vola in finale”, ha scritto Fugatti sui social per celebrare la nazionale di pallavolo. Peccato che la foto che accompagnava la didascalia fosse quella della Serbia

Di T.G. - 19 September 2021 - 12:19

TRENTO. Secondo la Federazione italiana pallavolo sono stati più di 2 milioni gli spettatori hanno seguito la partita che ha visto gli Azzurri di De Giorgi sfidare (e battere) i campioni in carica della Serbia. Una vittoria che è valsa l’accesso alla finale che si disputerà questa sera contro la Slovenia.

 

Non possiamo sapere se il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, abbia seguito o meno la diretta fatto sta che nel post-partita è arrivato, immancabile, il post social per celebrare la vittoria. “Grande Italia che agli europei batte la Serbia e vola in finale”, ha scritto Fugatti. Peccato che la foto che accompagnava la didascalia fosse quella della Serbia.

 


 

D’altra parte la bandiera non mente e non lascia spazio a molti dubbi. Peraltro nel match vinto per 3 a 1 dagli Azzurri questi ultimi indossavano una casacca blu scuro mentre la nazionale di Belgrado ne indossava una rossa.

 

Eppure Fugatti, o chi gestisce le sue pagine social, non è nuovo a errori di questo tipo. Solo per rimanere in tema di sport il nome della campionessa olimpica Caterina Banti, compagna di regata del trentino Ruggero Tita, era stato storpiato in Banfi. Pochi giorni più tardi, con Tita sempre protagonista, l’Aquila di San Venceslao era stata trasformata in una terribile “Acquila”.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 ottobre - 20:21
E' la seconda tragedia di oggi sulle montagne trentine. L'incidente è avvenuto in val Daone. La 26enne stava praticando bouldering con alcuni [...]
Cronaca
24 ottobre - 01:01
Trovati 45 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 35 guarigioni. Sono 6 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
23 ottobre - 21:14
L'allerta è scattata a Rovereto. Nonostante la brusca frenata e le manovre per evitare la collisione, l'impatto è stato inevitabile. Una 14enne [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato