Contenuto sponsorizzato

Doppia festa scudetto per la Juventus e piovono bollicine Ferrari

La festa della Juventus è ormai sinonimo di bollicine trentine. E' il quarto anno consecutivo che lo scudetto viene brindato dalla formazione di Massimiliano Allegri con il Ferrari TrentoDoc. Nel pomeriggio di ieri secondo titolo italiano anche per le Women

Di L.A. - 21 aprile 2019 - 16:16

TRENTO. La festa della Juventus è ormai sinonimo di bollicine trentine. E' il quarto anno consecutivo che lo scudetto viene brindato con il Ferrari TrentoDoc

 

La matematica per la squadra di Massimiliano Allegri è arrivata nella giornata di ieri, la vittoria in rimonta all'Allianz Stadium di Torino ai danni della Fiorentina ha consegnato il titolo di campioni d'Italia ai bianconeri per l'ottavo anno di fila, un successo che ritocca ulteriormente il record di tricolori consecutivi stampati sul petto delle casacche.

Un successo che arriva con ben cinque turni d'anticipo rispetto alla fine del campionato e le bottiglie, già pronte da tempo, sono state stappate sul prato dello stadio e negli spogliatoi. 

 

E come sempre Ferrari ha proposto un’etichetta speciale: il disegno dello scudetto numero 37 (anche se dopo Calciopoli sarebbero 35, ma qui entrano in gioco le diverse correnti di pensiero), il logo della Juventus e l'hashtag #W8NDERFUL.

Non solo la squadra maschile, ieri è stata una giornata storica per i bianconeri. Anche la formazione della Juventus Woman di Rita Guarino hanno festeggiato il secondo titolo italiano consecutivo. E non sono mancate le bollicine, sempre Ferrari. 

La bottiglia personalizzata #W8NDERFUL FERRARI, in edizione limitata, è acquistabile sul sito della Juventus (Qui info) e alle Cantine Ferrari a Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 23:22

La consigliera provinciale del Patt interviene sul tema e spiega: ''Il fatto che non sia mai stata data risposta alle due interrogazioni che ho depositato, mi fa pensare che non si sia voluto farlo per non esplicitare dei dati che erano prevedibili''. Su tutti i numeri sui parti cesarei che a Cavalese sono i più alti della provincia nonostante i parti a rischio vengano trasferiti a Trento

21 agosto - 18:16

L'ex primo cittadino della città scaligera non risparmia nulla al leader della Lega, il responsabile della crisi di Ferragosto: "Salvini a lezione da Giuseppe Conte, che gli ha spiegato il senso delle istituzioni democratiche e di fronte al Paese lo ha inchiodato davanti alle sue responsabilità definendolo sleale, bugiardo, opportunista, assenteista e completamente ignaro dell'abc costituzionale"

21 agosto - 16:04

Salito in Piazza Dante senza biglietto da subito ha fatto resistenza ai verificatori che erano a bordo. Questi compreso che il ragazzo era in stato di alterazione e viste le tante persone a bordo (comprese famiglie con bambini) hanno chiamato le forze dell'ordine ed hanno atteso che il giovane tentasse di scendere prima di agire

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato