Contenuto sponsorizzato

Pulizia del proprio quartiere, cittadini in prima linea a Canova e Solteri

L'iniziativa ha visto l'impegno di numerosi cittadini che si sono dati appuntamento al mattina e nel corso del pomeriggio per pulire alcune zone del proprio quartiere dai rifiuti 

Pubblicato il - 23 marzo 2019 - 20:03

TRENTO. Giornata di impegno per il proprio territorio quella di ieri a Trento nord dove a Canova e ai Solteri i cittadini sono scesi in campo per pulire alcune zone dai rifiuti abbandonati.

 

L'iniziativa si ripete da alcuni anni e sono molti i cittadini, giovani e meno giovani, assieme alle associazioni, che decidono di mettersi i guanti e prendere in mano scopa, paletta e rastrello per raccogliere quello che viene abbandonato lungo lungo le vie.

Immondizia di qualsiasi genere. Una iniziativa di cittadinanza attiva che con il passare degli anni si è sempre più ingrandita.

 

Alle dieci in punto ad incontrarsi è stato il comitato “PuliAMO Canova” che ha iniziato a raccogliere i rifiuti in via Giarette per poi ritrovarsi alle 14 in centro a Canova e proseguire con la pulizia e terminare alle 17 con una gustosa merenda.

Cittadini impegnati nella polizia del proprio quartiere

Successivamente, nelle prime ore del pomeriggio, si sono dati appuntamento anche i residenti dei Solteri per la pulizia del quartiere di Centochiavi. Anche in questo caso non è mancato l'impegno con la partecipazione di associazioni e giovani. Al termine è stato organizzato un momento conviviale per tutti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 giugno - 13:40

Lanciato in grande stile al momento dell'iniziativa si sa solo che sarà gestita da Samaden e vuole andare a creare una rete di scuole ''No Drugs''. Il nuovo esperto della Pat a domanda ha risposto: ''Più che i numeri ho la mia percezione quotidiana. Ho visto in questi anni una serie di cose molto concrete a cominciare dall’abbassamento della concetto di rischio''

17 giugno - 12:09

E' successo ieri pomeriggio a Lonato del Garda a un ragazzo di Desenzano trovato in un rimessaggio barche in arresto cardiaco

17 giugno - 06:01

Quando ci si è resi conto di essere tanti con le stesse necessità, ci si è mossi per contattare ditte specializzate. La scelta è ricaduta su un’impresa che dispone di collaboratori e mezzi con competenze specifiche nell’intervento sugli schianti boschivi. A marzo 2019 i lavori sono iniziati e chi sale da Vattaro verso il passo della Fricca inizia ad apprezzarne i risultati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato