Contenuto sponsorizzato

Riva del Garda, ''Si rischiano danni ambientali nel lago''. Vietato scaricare schiuma e prodotti nelle caditoie

Il Comune di Riva del Garda richiama alla responsabilità esercenti e cittadini a non scaricare nella caditoie acqua e liquidi utilizzati per le pulizie. Una disposizione prevista nel regolamento del servizio di fognatura comunale

Pubblicato il - 11 marzo 2019 - 15:47

RIVA DEL GARDA. Il Comune di Riva del Garda richiama alla responsabilità esercenti e cittadini a non scaricare nella caditoie acqua e liquidi utilizzati per le pulizie. Un'azione vietata nel Regolamento del servizio di fognatura comunale. Con l'avvicinarsi delle bella stagione e l'avvio del turismo estivo torna, infatti, il rischio che la schiuma e i prodotti per pulire pavimenti, aree del centro storico, plateatici, mobili e macchinari versati nei tombini finiscano poi nel lago per un rilevante danno ambientale.

 

 

Un comportamento vietato nel regolamento comunale (Qui info) che spiega come "in tutto l'ambito comunale è vietato scaricare nelle caditoie di rete bianca le acque utilizzate per la pulizia di pavimenti, di macchine e di betoniere. In particolare, nelle aree pavimentate del centro storico, in nessun caso le caditoie possono essere utilizzate per sversare le acque e i materiali risultanti dalle pulizie degli esercizi commerciali".

 

Il regolamento aggiunge che "se involontariamente le sostanze vietate dovessero convogliare nella pubblica fognatura, i proprietari e gli utenti degli insediamenti allacciati devono avvertire immediatamente il Comune, il gestore delle canalizzazioni e il gestore dell’impianto di depurazione. Le spese sostenute per l’intervento di risanamento, o per impedire l’immissione vietata, e ogni spesa per bonificare le conseguenze (il maggior danno) sono a totale carico dei responsabili o dei proprietari e utenti degli stabili allacciati".

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato