Contenuto sponsorizzato

Temperatura massima a 25,8 gradi, il dato dell'anno più alto dopo 59 giorni di pioggia e freddo

La precedente temperatura massima più elevata è stata registrata il 24 marzo. La media delle massime di questo mese è uguale a quella di marzo. La massima di oggi, mercoledì 22 maggio, è di 14 gradi più alta rispetto a quella di domenica

Pubblicato il - 22 maggio 2019 - 15:56

TRENTO. "Oggi, mercoledì 22 maggio, è stata registrata provvisoriamente la temperatura massima più alta di questo 2019", queste le parole di Giampaolo Rizzonelli di MeteoTriveneto, che aggiunge: "Il dato non sarebbe eccezionale, se non fosse che è da 59 giorni che non si toccava un valore simile".

 

Complici i primi raggi di sole, i sensori alla stazione di Levico Terme si sono spinti fino ai 26 gradi, la temperatura più elevata da inizio anno. "La massima precedente di 24,4 gradi è stata rilevata il 24 marzo - aggiunge l'esperto - mentre nei 58 giorni successivi non sono mai stati superati i 24 gradi".

 

La media delle massime di aprile è stata di 16,1 gradi, un dato inferiore rispetto alla media di marzo a 17 gradi. "Statisticamente e per ovvie ragioni - evidenzia Rizzonelli - aprile dovrebbe essere più caldo di marzo, ma quest’anno è stato un mese particolarmente caldo".

 

La media delle massime dei primi 22 giorni di maggio è stata, invece, praticamente identica a quella delle massime di marzo: 16,9 contro 17 gradi. "Un marzo molto caldo - conclude Rizzonelli - al quale si contrappone un maggio particolarmente freddo. La massima di oggi è risultata di 7,6 gradi più elevata rispetto a quella di ieri, ma anche di 12,1 gradi rispetto a lunedì e di 13,6 gradi in confronto a domenica".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 19:17

Dopo la querelle legata alla rinuncia di un milione di euro in materia integrazione, questa volta il riferimento va alle incertezze legate al finanziamento delle attività formative finalizzate all'inclusione lavorativa e sociale di persone svantaggiate, dai disabili ai detenuti, dagli stranieri fino alle donne vittime di violenza

19 settembre - 18:33

Il 19 settembre 1991 veniva ritrovato sulle montagne tra Austria e Italia il corpo di un uomo di più di 5000 anni fa. L'incredibile scoperta apriva una stagione di grandi ricerche ma nono solo. Su Ötzi è stato fatto di tutto: dal ricostruire la sua voce al realizzare film e canzoni (e ha dato anche il nome a un noto DJ tirolese)

19 settembre - 19:04
L'allarme è scattato intorno alle 15.30 a causa di un mezzo pesante in panne per un'avaria del motore all'interno della galleria di Martignano. Un autoarticolato ha avuto problemi al motore, un principio di incendio e il fumo ha invaso il tunnel
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato