Contenuto sponsorizzato

La cantina Pisoni premiata per il miglior vino spumante: “Un Trentodoc Riserva dedicato alla nonna paterna Erminia Segalla”

Il Trentodoc Riserva “Erminia Segalla” 2010 della cantina e distilleria Pisoni è stato eletto dalla prestigiosa selezione “5StarWines-The book 2021” quale miglior vino spumante. Pisoni: “Si tratta di una Riserva dedicata alla figura dell’amata nonna paterna Erminia Segalla e rappresenta il nostro prodotto di punta”

Di Tiziano Grottolo - 02 luglio 2020 - 20:11

LASINO. Porta il nome di un’antenata di famiglia il Trentodoc Riserva prodotto dalla Cantina Pisoni recentemente entrato nell’olimpo 5StarWines in qualità di miglior vino spumante. “Per noi è davvero una grandissima soddisfazione in quanto teniamo molto a questo nostro prodotto – afferma Elio Pisoniè una Riserva dedicata alla figura dell’amata nonna paterna Erminia Segalla e rappresenta il prodotto di punta per Pisoni”

 

La cantina e distilleria Pisoni, conosciuta nel mondo per la produzione di distillati e Trentodoc, ha ottenuto un importante riconoscimento da parte dalla giuria internazionale ed indipendente di esperti della “5StarWines-The book 2021” per il Trentodoc Riserva “Erminia Segalla” 2010.

 

L’evento “5StarWines-The book 2021”, arrivato alla sua quarta edizione, è una selezione annuale di vini organizzata da Vinitaly che si svolge nell’arco di tre giorni. Le degustazioni riguardano vini provenienti da cantine che investono nel miglioramento dei loro prodotti. Durante l’evento, una giuria di professionisti del settore, ha giudicato e votato i migliori vini partecipanti.

 

I vini che ottengono un risultato tra il 90/100 e i 100/100 vengono inseriti nella guida “5StarWines-the Book” (nella 3° edizione più di 3.100 bottiglie hanno preso parte alla selezione). La giuria decreta anche i migliori vini in assoluto per categorie ed il Trentodoc Erminia Segalla della cantina di Pergolese, (frazione di Lasino) è risultato il miglior vino spumante (con un punteggio di 96/100). “Apprezziamo particolarmente il risultato – sottolinea Pisoni – in quanto proviene da una giuria composta da esperti di calibro internazionale”.

 

Il Trentodoc Riserva Erminia Segalla Pisoni è ottenuto dalla rifermentazione in bottiglia di vino Chardonnay, si tratta di uno spumante di grande eleganza e finezza raggiunta grazie alla lunga maturazione (103 mesi) nella cantina ricavata dove un tempo vi era un rifugio antiaereo scavato nella roccia all’interno della montagna.

 

Ogni bottiglia è contrassegnata dall’annata di vendemmia e sboccatura. Il vino si presenta con un colore giallo paglierino luminoso ed intenso e con un perlage fine e persistente, mentre al naso è caratterizzato da un’elevata complessità e da un ventaglio floreale di fiori di achilleia e corbezzolo. Intenso è il sentore di lievito e croste di pane, il gusto di candito d’albicocca. Il Trentodoc Riserva Erminia Segalla Pisoni risulta particolarmente cremoso e rivela una spiccata mineralità ed una vibrante acidità che saprà soddisfare i palati più raffinati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 agosto - 12:47

Nessuno ha rubato il campo da calcio a nessuno (l'evento è stato autorizzato dal Comune e dalla società sportiva), nessuno ha sgozzato animali sul campo da gioco, tutti hanno rispettato le norme anti-Covid e anche di più (compresi i bambini). Youness Et Tahiri, 22enne del posto, nato in Italia da genitori marocchini, ci racconta cosa è successo dalle 7 del mattino alle 9 di venerdì scorso (rispondendo agli insulti di chi ha commentato sotto il post della candidata sindaca)

04 agosto - 15:03

E' successo alle 10 di questa mattina, dopo aver capito che in cassa non era presente denaro, l'uomo è uscito dalla banca per poi allontanarsi a piedi verso il centro della città

04 agosto - 10:56

Le temperature sono crollate in questi giorni e un'intensa nevicata si è scaricata sul passo Stelvio. Un panorama da cartolina e invernale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato