Contenuto sponsorizzato

Trento, in via Suffragio c'è Details Design. Oggetti unici e sostenibili che stanno stregando i trentini

Nato sette anni fa il punto vendita è diventato un vero e proprio punto di riferimento per tantissimi cittadini. Oggetti di design, utili e soprattutto rispettosi per l'ambiente. La titolare Roberta Pedrotti: "Ogni prodotto è frutto di una attenta analisi della filiera e dei materiali usati". Sarà protagonista del progetto "Trento fuori dal tempo" con il fumettista Flavio Rosati 

Di Giuseppe Fin - 27 settembre 2020 - 13:56

TRENTO. Un luogo unico dove il design si coniuga con l'ambiente e dove l'attenzione ai dettagli, alla sostenibilità e alla qualità dei materiali è unica. Si trova in una delle più belle vie di Trento, via Suffragio e parliamo di Details Design che Roberta Pedrotti ha aperto circa 7 anni fa.

 

All'interno si può trovare una grande varietà di oggetti ricercati adatti a chi desidera circondarsi di arte e poesia. Questo negozio sarà il protagonista del quattordicesimo episodio del progetto “Trento fuori dal tempo” l'iniziativa con il fumettista Flavio Rosati, il consorzio Trento Iniziative e con la collaborazione de ilDolomiti per raccontare, in maniera diversa, la nostra città e i suoi protagonisti e l'impegno messo per renderla unica e viva anche in un periodo difficile come quello che tutti noi stiamo vivendo. (QUI IL NUOVO EPISODIO)

“Ho deciso di aprire questa tipologia di negozio – ci spiega la titolare di Details Design – perché a Trento mancava e io stessa da cliente dovevo arrangiarmi. Mi sono resa conto che sarebbe stato bello e una serie di coincidenze mi hanno portato a dare il via a questa nuova avventura”.

 

Con il passare degli anni il negozio che si trova in via Suffragio è diventato un vero e proprio punto di riferimento per tante persone. Per chi ama il design, le cose belle non strane ma utili e soprattutto nato da una precisa filosofia. “Quando scegli degli oggetti – spiega Roberta – valuto molto bene le caratteristiche della filiera, come è stato realizzato e i materiali che sono stati usati oppure la sua sostenibilità e l'attenzione verso le persone che ci lavorano”.

 

All'interno si possono trovare bottiglie di acciaio, borse molto particolari, zaini realizzati con scarti di bottiglie e tantissimi altri oggetti prodotti con materiali sostenibili, rispettosi dell'ambiente. Ci sono addirittura i fogli riutilizzabili per alimenti che sono realizzati in cotone organico e cera d'api.

“Nelle scelte che facciamo – spiega Roberta Pedrotti – cerchiamo sempre di coinvolgere aziende di artigianato locale e alcuni prodotti sono stati realizzati da me”. Ci sono quindi i gioielli fatti da artigiani trentini ma anche importanti collaborazioni sviluppate nel tempo con realtà trentine come la cooperativa Alpi con un rapporto che va avanti ormai da anni. Insomma tantissimi prodotti, belli, unici e rispettosi dell'ambiente.

 

Details Design, in via Suffragio 74, è aperto tutti i giorni. Il lunedì dalle 15.30 alle 19 mentre dal martedì al sabato dalle ore 912.30 e dalle 15.30 alle 19.30

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 14:45

Mentre Boccia ieri sera impugnava l'ordinanza di Fugatti e ''valutava'' quella altoatesina (protetta da una legge al contrario di quella di Trento) Kompatscher ha riunito la giunta e, visto l'andamento della curva del contagio, ha deciso di adottare il dpcm e renderlo ancor più restrittivo

29 ottobre - 14:51
L'allerta è scattata intorno alle 12.30 di oggi nel giardino di un'abitazione nel centro abitato di Aldeno. Prima si è levato un po' di fumo da un casetta in legno adibita a deposito per l'attrezzatura e velocemente si è sviluppato il rogo
29 ottobre - 13:16

L'ex assessore alla salute: ''Bene preoccuparsi di 'attenuare' l’immagine dei morti per Covid nei sacchi neri che sicuramente non è mediaticamente in linea con l’immagine che in Trentino 'siamo lontani dai numeri della primavera.. pochissimi casi in terapia intensiva', però forse spiegare al personale anche quale strategia di politica sanitaria si sta portando avanti e quale modello di riorganizzazione dei reparti, aiuterebbe a lavorare con maggiore serenità e consapevolezza''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato