Contenuto sponsorizzato

Formazione, qualità e attenzione all'ambiente protagonisti al salone ''La Femme''. La titolare: ''La pandemia? Andiamo avanti offrendo professionalità''

L'attività viene portata avanti da Elisabeth, Lucia e Antonietta e si trova in Vicolo Santa Maria Maddalena. Nato nel 1997, il salone 'La Femme' si è sempre più fatto conoscere per la professionalità offerta e per l'attenzione non solo nella qualità dei prodotti ma anche nel rispetto per l'ambiente 

Pubblicato il - 24 febbraio 2021 - 20:09

TRENTO. Massima attenzione ai prodotti usati ma anche e soprattutto fare in modo che le persone possano immergersi in un benessere completo.

 

Questi alcuni degli elementi che connotano il lavoro portato avanti a ''La Femme'' il salone di acconciature che si trova in vicolo Santa Maria Maddalena, in pieno centro storico a Trento. Un luogo già conosciuto da molti per la professionalità dimostrata sarà il protagonista del nuovo episodio di ''Trento fuori dal tempo''. L'iniziativa, con le strisce del fumettista Flavio Rosati, lanciata dal Consorzio Trento Iniziative e con la partecipazione de ilDolomiti, ha l'obiettivo di raccontare la nostra città, le sue passioni, l'inventiva, la caparbietà e l'impegno quotidiano messo dai cittadini nelle loro attività. (QUI IL NUOVO EPISODIO)

 

All'interno del salone “La Femme” lavorano tre professioniste: Elisabeth Gottardi che è la titolare assieme ad altre due colleghe: Lucia e Antonietta. Il salone ha una grossa esperienza sul campo, nato nel 1997 e dal 2021 in uno dei vicoli più caratteristici di Trento, quello appunto di Santa Maria Maddalena. “La mia avventura in questo campo è iniziata con la formazione professionale all'istituto ex Dame di Sion – ci spiega Elisabeth Gottardi – lavorando poi come dipendente e successivamente aprendo il salone”.  Immediatamente le parole d'ordine sono state formazione e professionalità.

 

Elisabeth, infatti, grazie al percorso intrapreso, è diventata anche insegnante e con oltre 300 ore di formazione riceve anche l'importante titolo di “Maestro artigiano''.

“Non si tratta solo di una formazione che guarda agli aspetti manuali – ci spiega la titolare del salone 'La Femme' – ma che possa permettere anche di conoscere, per esempio, le sostanze che usiamo nel nostro lavoro, capire sempre di più per fornire servizi sempre migliori alle clienti”.

 

I servizi messi in campo all'interno del salone sono moltissimi, non solo acconciature ma anche tutto quello che riguarda il benessere e la bellezza della donna.  Con l'arrivo della pandemia l'attenzione messa in tema di sicurezza è ancora maggiore anche se già prima era molto elevata. Se da un lato il lavoro è andato avanti dall'altro il coronavirus ha portato ad un cambiamento dal punto di vista soprattutto organizzativo. “Abbiamo sempre avuto una filosofia molto attenta alla igienizzazione e fondamentali sono gli 'appuntamenti' che assicurano al cliente il miglior servizio possibile''.

 

Proprio per questo e per andare incontro anche ai bisogni delle persone, è stato attivato un servizio 'WhatsApp' al numero 334.3037135 che permette a chi ne ha bisogno di richiedere, tramite messaggio, un appuntamento ed avere nel giro di poco tempo una risposta.  

 

Infine, come già accennato, l'attenzione ai prodotti utilizzati. “Da ormai qualche anno – ci spiega Elisabeth Gottardi – all'interno del salone usiamo prodotti italiani e rispettosi dell'ambiente e cerchiamo per questo anche di sensibilizzare le nostre clienti''.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
10 April - 10:43
Dopo le parole di Draghi su chi “salta la fila” per fare il vaccino, uno psicologo trentino si dice pronto a rinunciare alla sua dose già [...]
Cronaca
10 April - 13:01
Dopo aver rilevato l'attività dal "vecchio Pierino" nel 1989, Franco Zobele ha deciso di andare in pensione. Nei 32 anni di lavoro [...]
Cronaca
10 April - 11:23
Sono 87 le persone positive nelle ultime 24 ore. Quasi 3 mila, invece, le persone che si trovano in isolamento 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato