Contenuto sponsorizzato

Si è spenta Barbara Bolfelli, addio alla campionessa di biliardo

Lutto nel mondo dello sport trentino e internazionale: la sportiva negli anni aveva collezionato 7 titoli italiani, 6 argenti e 4 medaglie di bronzo. Strappata alla famiglia da un malore. L'ultimo saluto venerdì al cimitero

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 14 marzo 2019 - 12:41

TRENTO. Non c'è stato nulla da fare, un malore ha strappato all'affetto dei suoi cari e di tutta la comunità sportiva trentina la pluricampionessa di pool Barbara Bolfelli.

 

Domenica il malore, ieri la triste notizia. Bolfelli, 45 anni, da oltre dieci anni era in vetta alle classifiche. Diversi i successi riportati, tra cui tre medaglie d'argento e una di bronzo conquistate a livello europeo. In Italia l'atleta aveva collezionato sette titoli, sei argenti e quattro medaglie di bronzo.

Mamma di un bambino di dieci anni, aveva scelto un lavoro part-time per potersi dedicare alla famiglia e alla sua grande passione, la stecca. Aveva giocato sui tavoli di cinque campionati del mondo, a Taiwan (1998), Chicago (1999), Alicante (2001) e in Cina (2012, 2013).

 

"A Trento c'era una scuola di biliardo tra le più prestigiose d'Europa" aveva diverse volte raccontato alla stampa. Questo weekend la campionessa avrebbe dovuto prendere parte a un torneo a Bolzano in vista dei campionati europei.

 

L'ultimo saluto a Barbara, un addio laico, è in programma per domani alle 15 nell'atrio delle camere mortuarie del cimitero di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 21:02

Il professore a Rovereto per il primo Cda che ha nominato Silvio Cattani alla vicepresidenza. L'annuncio: ''Dal 6 giugno la mia collezione a Caldes''. Poi: ''Riqualificazione? Ho già sentito Botta. E vorrei aprire la caffetteria entro ottobre. Lavoro, basta precari". Offerta di pace ad Alex Marini: ''Se lascia perdere le querele lo invito a cena''

22 maggio - 18:18

L'onorevole, tirata in ballo nel profilo Twitter da Ivan Cristoforetti, braccio destro dell'assessore Spinelli, replica: "Chi ricopre una carica istituzionale o chi lavora all’interno delle Istituzioni debba usare toni di decoro e rispetto verso quelle stesse Istituzioni, siano locali o statali, che sono garanzia di tutela dei cittadini"

22 maggio - 12:24

Laureata in Lingue e letterature straniere moderne e attualmente insegnante inglese al liceo linguistico e scientifico di Pozza di Fassa, già Procuradora del Comun general de Fascia, la candidata per il centrosinistra corre nel collegio della Valsugana per un posto alla Camera 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato