Contenuto sponsorizzato

Trento senza freni, Scaligera Valeggio battuta e decima vittoria in serie

Il ticket per i playoff è già in tasca, ma i gialloblù piazzano la decima vittoria in altrettante gare. La Scaligera Valeggio viene travolta per 55-0

Pubblicato il - 12 marzo 2019 - 17:46

TRENTO. Il Rugby Trento sempre più schiacciassi. Il ticket per i playoff è già in tasca, ma i gialloblù piazzano la decima vittoria in altrettante gare. La Scaligera Valeggio viene travolta per 55-0.

 

Dopo una fase di studio e il solo calcio piazzato di Emmanuel Cantonati a muovere il tabellino, il Trento prende decisamente in mano le operazioni del match e dilaga. Incursione di Stevens Pedrotti Lorenzo Tognotti a schiacciare l'ovale oltre la linea di meta. 

 

 

Ecco poi un calcio tattico di Michele Tollardo per lanciare in meta Emmanuel Cantonati. Il tempo di riprendere il gioco e Davide Miccichè segna altri 5 punti dopo una galoppata di 40 metri. La meta di Gabriel Maris chiude la prima frazione.

 

Nella seconda frazione c'è spazio per far rifiatare qualche titolare, ma il Rugby Trento non accenna a calare ritmo e intensità. Arrivano così i punti di Nicolò PanzaDavide MiccichèFrancesco Palombi ad arrotondare il punteggio.

 

"Una bellissima partita - commenta coach Soldani - onore alla Scaligera Valeggio che ha espresso un gioco ordinato e ben strutturato. I primi 25 minuti della partita sono stati davvero intensi. Successivamente, abbiamo sfruttato le nostre qualità tecniche. Nonostante qualche assenza, i ragazzi sono stati davvero bravi a tenere testa fino alla fine al pesante pacchetto avversario".

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato