Edizione ore 19.30 del 16 dicembre 2019
16/12/2019 - 22:12

Qualità della vita, Milano è la città dove si vive meglio. Trento e Bolzano sul podio. Il Trentino primeggia per ambiente e servizi. Politiche del lavoro, Cigl Cisl e Uil scendono in piazza: "Questa giunta toglie risorse ai più fragili e non ci ascolta. Facciamo più manifestazioni che consultazioni". Raffaelli si dimette dal centro per la cooperazione internazionale: "Non voglio coprire i licenziamenti, la giunta si assuma le sue responsabilità". Il militante leghista Demattè: "Incredibile, un dormitorio davanti al comune.Basta centrosinistra", ma era un'iniziativa di solidarietà. Borgo Valsugana, sfondano la vetrata a colpi di piccone e poi fanno esplodere il bancomat. La blindatura però ha retto e la banda se n'è andata a mani vuote. Le notizie de Il Dolomiti di lunedì 16 dicembre lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 marzo - 07:42

La 57enne, una professionista di S. Teresa di Riva in provincia di Messina, era medico di medicina generale in servizio all’Azienda provinciale per i servizi sanitari e operativa a Pozza di Fassa. Paoli: "Abbiamo risposto presente a questa battaglia, se avesse i Dpi forse non saremmo qui a piangere la morte di una collega. Ora siamo ancor più preoccupati sul quadro generale, se sia veritiero quanto ci viene comunicato"

31 marzo - 08:45

Rimangono sempre in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto le situazioni più critiche anche se il Trentino nella giornata di ieri ha segnato dati che sono purtroppo andati oltre la media nazionale

30 marzo - 22:19
La professionista si è spenta all'ospedale di Rovereto dopo aver combattuto la sua battaglia contro il coronavirus. Si allunga, purtroppo, l'elenco del personale sanitario caduto per Covid-19
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato