Edizione ore 19.30 del 16 maggio 2020
16/05/2020 - 23:05

Sono 19 i casi di positività al Coronavirus registrati oggi in provincia e altri 2 morti. Il Trentino si prepara a ripartire. Nella fase peggiore si sono registrati fino a 15 morti ogni 24 ore nelle Rsa. “Così è impossibile lavorare”, locali del centro in rivolta contro le restrizioni. Il Posta ha deciso di sospendere l'apertura serale. Chiuso anche l'Uva&Menta e orario ridotto per il bar il Monello. “Non possiamo fare i baristi e anche i poliziotti”. In Regione si discute sulla data delle prossime elezioni comunali ma la maggioranza Lega-Svp va sotto di un voto. Le notizie de Il Dolomiti di sabato 16 maggio lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 agosto - 19:19

Un week-end da sold out a Braies e turisti accalcati nel percorrere il sentiero che segue l'argine del lago. "Il parcheggio era praticamente pieno già molto presto, ho pagato 6 euro ma arrivata all'ingresso del percorso mi sono decisa a tornare a casa senza vedere nulla. Non ci sono le garanzie di sicurezza"

03 agosto - 18:05

Complessivamente il Trentino sale a 5.603 casi e resta a 470 decessi da inizio emergenza. Sono 5.033 i guariti. Il virologo del Cibio: "Il coronavirus non è cambiato ma abbiamo imparato a controllare la diffusione attraverso il distanziamento sociale e alle precauzioni messe in atto"

03 agosto - 15:38

Futura aveva depositato un emendamento per mettere a bilancio 1 milione di euro (per tre anni) per interventi in favore delle persone con disabilità ma alla fine la proposta è stata bocciata dalla maggioranza leghista. Cattani: “Fugatti non ha certo fatto un dispetto ai consiglieri Ghezzi e Coppola, ma un grave danno dimostrando il mancato interesse per i disabili e le loro famiglie”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato