Edizione ore 19.30 del 18 maggio 2020
18/05/2020 - 21:05

Coronavirus, secondo giorno senza decessi in Trentino, 13 i nuovi positivi. In Alto Adige primo morto dopo oltre una settimana. In Trentino al via ufficialmente la fase 2: riaprono negozi, bar e ristoranti. Visite ai congiunti tra Trentino e Veneto, sulla nuova ordinanza regna ancora la confusione. Scuola, dopo il Da Vinci anche il liceo Scholl chiede risposte all'assessore Bisesti sul rifiuto di concedere la formazione di una classe in più. Irap, lo Stato decide per il taglio a sostegno delle imprese ma in Trentino potrebbe non accadere. Le notizie de Il Dolomiti di lunedì 18 maggio lette da Nereo Pederzolli con CAF ACLI (Trento)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 12:31

I sindacati chiedono alla Provincia di Trento di copiare Bolzano. Un articolo del decreto Cura Italia permette a Trento e Bolzano di integrare le risorse dei fondi di solidarietà provinciali che garantiscono la cassa integrazione alle piccole aziende del terziario. Proprio in attuazione di questo articolo la Giunta Kompatscher ha stanziato 20 milioni di euro 

12 luglio - 14:35

I clienti che si trovavano nel punto vendita sentendo le urla della commessa sono corsi all'entrata del negozio e hanno bloccato i due malviventi e chiamato i carabinieri 

11 luglio - 16:18

Tante riconferme ma anche forze nuove per i progetti delle penne nere trentine. Renzo Merler, già vicepresidente nell'ultimo mandato Pinamonti, è stato nominato vicepresidente vicario con delega ai rapporti con zone e gruppi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato